Ecco il Fano Yacht Festival 2012, “un treno imperdibile”

di 

2 maggio 2012

FANO – Si è svolta in mattinata la conferenza stampa di presentazione del Fano Yacht Festival, il salone nautico dell’Adriatico che inaugurerà la sua ottava edizione il 10 maggio mettendo in mostra fino al 13 maggio lo spettacolo della nautica italiana con i principali brand del mercato.

Presentazione Fano Yacht Festival

Da sinistra il sindaco Aguzzi, l’assessore Santorelli, l'assessore provinciale Minardi,il presidente della Camera di Commercio Drudi, il presidente CNM Fenucci

Notevole il sostegno della autorità e dei partner che sono intervenuti, i quali non hanno nascosto la difficoltà a sostenere economicamente l’evento in questo particolare periodo ma hanno ribadito l’importanza che riveste per l’intera economia regionale, elogiando pertanto la tenacia degli organizzatori che sono riusciti a garantire l’edizione 2012 in un clima generale che per altri saloni nautici è stato motivo di resa.

 

SODDISFAZIONE GENERALIZZATA

“Dobbiamo affrontare questa realtà con il giusto spirito, mettendo in campo le migliori intelligenze, esperienze – ha detto Stefano Aguzzi, il sindaco di Fano – Bisogna stare con i piedi per terra ma avere buona volontà, come è stato per la macchina organizzativa del Fano Yacht Festival a cui faccio il mio plauso. Per la situazione ovvia che conosciamo non nascondo che il Comune da solo non sarebbe riuscito a garantire il FYF 2012 ma grazie all’impegno e la buona volontà dell’organizzazione inaugureremo anche l’ottava edizione.”

L’assessore al turismo del Comune di Fano Alberto Santorelli ha sottolineato “la caparbietà e la tenacia degli organizzatori, che hanno superato le difficoltà con il giusto spirito”, aggiungendo che “il FYF 2012 era un terno che non potevamo perdere.”

“Il lusso si è ritagliato una nicchia con i suoi spazi – ha detto Renato Claudio Minardi, assessore alle attività produttive della Provincia di Pesaro e Urbino – Per questo crediamo fermamente che la nautica possa ripartire ancor prima di altri settori”. Gli ha fatto eco Alberto Drudi, presidente provinciale dell’ente camerale. “La Camera di Commercio è con voi – ha detto – Cinquecento aziende dell’intero indotto regionale fanno capo alla cantieristica. Il FYF è un punto di riferimento per le aziende e per il territorio. Per rilanciarsi veramente dobbiamo essere insieme. Non dobbiamo mollare. Il passaggio è stretto e difficile ma dobbiamo assolutamente attraversarlo e l’unico modo per farlo è quello di creare sinergie”.

Gianluca Fenucci, presidente del CNM: “Noi del CNM siamo da sempre promotori di sviluppo, e crediamo fortemente che il senso di responsabilità, la sostenibilità, l’innovazione gli investimenti sulle future generazioni siano l’unica formula per garantire il futuro. Stiamo lavorando intensamente nel costruire il futuro del settore della nautica all’interno del nostro amato territorio. Siamo certi che questo si realizzerà esclusivamente attraverso il passaggio dalla logica della convivenza alla sistematica applicazione di intense e concrete collaborazioni”.

 

UN PO’ DI NUMERI

Saranno 65 gli espositori con un parco espositivo di 65 imbarcazioni di cui 55 in acqua con i principali brand del mercato attuale tra nuovo e usato.

“Per quanto riguarda i numeri siamo di fronte ad una lieve flessione del 10% rispetto al 2011 – espone Roberto Marchetti in rappresentanza di Adriatic Festival – Gli uffici commerciali hanno proposto condizioni economiche più vantaggiose per consentire la presenza delle aziende. Di risposta c’è stata grande volontà di partecipazione magari prevedendo un contenimento dell’esposizione e dei relativi costi, soprattutto relativi alla movimentazione delle barche. Siamo pertanto molto grati a tutti gli espositori che ci hanno accordato la loro fiducia e che confidano nel business che ha offerto loro il FYF negli anni.”

 

FYF E GIRO d’ITALIA

L’Assessore comunale Alberto Santorelli ha comunicato che presto sarà pubblicato sul sito del comune di Fano il piano della viabilità in occasione del 10 maggio, giorno in cui si inaugura il FYF e giorno in cui, alle 17, Fano sarà tappa di arrivo del Giro d’Italia. Nelle strade sarà comunque indicata una segnaletica apposita e sul sito www.fanoyachtfestival.it verranno pubblicate le indicazioni stradali per raggiungere il salone.

 

IL LATO FESTIVAL DEL FYF

Il programma del Fano Yacht Festival 2012 prevede numerosi momenti di riflessione dedicati all’economia del mare, alle nuove strategie e alle prospettive di rilancio con la partecipazione dei leaders del settore e delle voci più autorevoli del panorama nazionale tra cui Lamberto Tacoli (gruppo Ferretti) e Vincenzo Poerio (gruppo Azimut/Benetti) che presenzieranno alla tavola rotonda inaugurale “Nuove rotte per il futuro della Nautica, navigando contro corrente. L’ Economia del mare e le prospettive di attuazione del Distretto del Mare ”.

Ci sarà spazio anche per le tematiche etiche e sostenibili con la tavola rotonda “Ena Ecodesign per la Nautica: Un prototipo per varcare il futuro” in cui si presenterà il progetto del Prototipo di un’eco-imbarcazione di seconda generazione ideata nel totale rispetto dello sviluppo sostenibile idonea ai diversamente abili. Tale rilevante momento sarà moderato dalla giornalista del Tg5 Simona Branchetti e interverrà lo skipper di Azzurra Cino Ricci.

Assieme a convegni e tavole rotonde, il Fano Yacht Festival accoglierà eventi mondani e di intrattenimento come il Concerto “Concerto di Primavera” con l’Orchestra di Fiati “Fanum Fortunae” organizzato dalla Croce Rossa di Fano e due eventi ideati dal J Club del Marina dei Cesari con l’allestimento della mostra “Sulla riva del cielo” personale della pittrice Raffaella Calcagnini, pittrice fanese con un importante curriculum di mostre internazionali al suo attivo e la sfilata della Sartoria Fiorella “Passeggiando sul porto, l’Abito a misura di donna”.

Spazio particolare dedicato al mondo della vela con la consueta presentazione della regata The Fuxia Race, la dimostrazione di modellini radiocomandati di Velieri e , novità 2012 un minicorso di vela express dedicato alle famiglie dal tema “A vela con mamma e papà: Pirati si Diventa” a bordo del Paper8, il veliero che trasforma le famiglie in allegre filibuste di aspiranti pirati.

Per il programma dettagliato www.fanotachtfestival.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>