“Le voci della violenza”: film, mostra di pittura e brani al violino al Centro per l’impiego di Pesaro

di 

3 maggio 2012

PESARO – “Le voci della violenza” è il titolo dell’evento che si terrà sabato 5 maggio, alle ore 18, nei locali del Centro per l’impiego di Pesaro (ex carcere minorile, via Luca della Robbia 4), organizzato dall’associazione di promozione sociale “Percorso Donna” con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino ed il contributo del Comune di Pesaro, delle farmacie comunali di Pesaro e di “Hotmilk Garage”.
Logo PU24

La serata, ad ingresso libero, vedrà come protagonista Elisabetta Francia, regista del documentario “Parla con lui. Dialogare con gli uomini per vincere la violenza di genere” prodotto dalla Provincia di Milano e dal Dipartimento delle Pari Opportunità.

“Si tratta – spiegano le organizzatrici – di un documentario che dà la parola agli uomini, a quelli violenti ma anche a coloro che si schierano contro o che, per la loro professione, vengono a contatto con situazioni di violenza. Molti i punti di vista raccontati: giovani studenti, ragazzi che si confrontano con i genitori, operatori del 118, magistrati e detenuti che offrono uno spaccato dell’immaginario collettivo in cui viviamo”.
Il violino della giovane Gaia Paci darà una voce gioiosa all’iniziativa, volta ad infrangere il silenzio che spesso accompagna la violenza. Nella sala, la pittrice Marta Casagrande esporrà le sue tele ad olio, che esprimono la voce dell’arte e che, nella loro immediatezza, non si stancano di dire ciò che le parole spesso non riescono ad esprimere.
“Le voci della violenza – evidenzia ancora l’associazione Percorso Donna – sono quelle delle donne che la subiscono, a cui cerchiamo di dare uno spazio di parola, ma anche quelle degli uomini, in una prospettiva di dialogo volta a vincere e superare la violenza”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>