Volley: Abbondanza al Rabita Baku, Bechis a Pesaro

di 

3 maggio 2012

PESARO – Dopo l’indiscrezione, l’ufficializzazione: Marcello Abbondanza è il nuovo coach del Rabita Baku, ricchissima squadra azera che dopo la delusione per la mancata qualificazione alle Final Four di Champions League, ha cambiato lo staff tecnico e sta puntando su nuove giocatrici (ingaggiate la centrale statunitense Akinradewo, quella con gli occhialoni, e la fortissima opposta polacca Glinka, nelle ultime stagioni alla Vakifank Istanbul di Giovanni Guidetti).

Chateau d'Ax Urbino-Villa Cortese, Marcello Abbondanza

Marcello Abbondanza sulla panchina di Villa Cortese (foto Marco Giardini)

L’ex allenatore della Scavolini, accostato troppo in fretta alla squadra pesarese tanto da suscitare le proteste di non pochi tifosi che non amano il coach romagnolo, ha dimenticato in fretta l’ennesima delusione italiana, la terza finale scudetto persa.

Come tra Villa Cortese e Busto Arsizio, in Azerbaigian vivrà un altro derby, contro l’Azerrail che ha appena ufficializzato l’ingaggio di Giovanni Chiappini e del suo staff, reduci dalla positiva esperienza con il Sopot portato al titolo polacco.

Con la partenza di Abbondanza, le voci del volley danno sempre più vicino a Villa Cortese il marottese Davide Mazzanti, ancora alla guida di Bergamo. E coach Luciano Pedullà dove andrà? L’augurio è di rivedere presto in panchina un Professore – non solo per il ruolo scolastico – come il novarese.

A proposito di Novara: Marta Bechis è a un passo, forse addirittura mezzo, dalla Scavolini. La palleggiatrice sarebbe molto contenta della opportunità di giocare a Pesaro, per una società blasonata qual è la Robur, dove potrebbe confermare la capacità di giocare con le centrali. Una è Bera Okuniewska, protagonista con la Polonia ad Ankara nel torneo per la qualificazione alle Olimpiadi di Londra. Nella capitale turca si disputano due gironi (il primo con Polonia, Russia, Serbia e Olanda; il secondo con Turchia, Germania, Croazia e Bulgaria). Nella vittoria al tie-break con la Russia, la migliore realizzatrice è stata Kasia Skowronska con 25 punti; per Bera, 5 punti con 2 ace e 1 muro. Al torneo partecipano anche altre ex pesaresi: nella Germania, Maren Brinker e Christiane Fürst; nell’Olanda, Manon Flier.

Un commento to “Volley: Abbondanza al Rabita Baku, Bechis a Pesaro”

  1. Giada Biagioli scrive:

    Sarà un bel derby quello tra Abbondanza e Alessandro Chiappini..

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>