Pinguim e Pizetta segnano, Fraccaro incanta: il PesaroFano U21 fa 2-2 a casa del Kaos

di 

7 maggio 2012

FERRARA – Alla fine i complimenti sinceri di un dirigente avversario la dicono lunga sulla prestazione globale dei ragazzi di Gil Marques. L’under 21 del PesaroFano esce imbattuta da un campo difficile come il palaBoschetto di Ferrara, tana di quel Kaos Bologna vincitore della coppa Italia di quest’anno e dello scudetto di categoria dell’anno scorso. Ottima la prova dei ragazzini terribili dell’Italservice, che per poco non tornavano a casa con una vittoria che avrebbe costituito un bel vantaggio in vista del ritorno previsto per domenica prossima al palaFiera di Campanara.

PesaroFano-Verona, Nelson Fraccaro

Nelson Fraccaro, grande la sua prova a Ferrara coi bolognesi del Kaos. Foto Marco Giardini

E invece è finito 2-2 il match valido per l’andata dei quarti di finale dei playoff nazionali under 21. Vantaggio bolognese griffato Tonidandel dopo nemmeno 7 minuti di gioco, il PesaroFano reagisce impattando poco dopo con un rasoterra ben piazzato di Pinguim. Il tempo si chiude sull’1-1 perché un difensore felsineo salva di testa sulla linea il vantaggio esterno, che sarebbe stato firmato ancora da Pinguim.

Dopo una prima frazione scandita da un possesso palla pressoché alla pari, anche nella ripresa l’Italservice gioca a viso aperto contro chi l’ha eliminato dalla coppa Italia di quest’anno. A meno di 3 minuti dalla fine uno strepitoso Fraccaro in pressing devia la palla verso Pizetta, destro di potenza che si infila sotto la traversa. Il sogno di espugnare il palaBoschetto dura però solo 27 secondi, se è vero che lo stesso Pizetta, in maniera involontaria per quanto sfortunata, devia nella propria porta un pallone messo in mezzo da un giocatore del Kaos.

Finisce 2-2 una partita in cui i biancorossi-granata hanno creato almeno sei o sette palle nitide per segnare a parte le due realizzazioni. Apertissimo il discorso qualificazione. Appuntamento a domenica.

Questi i risultati dell’andata dei quarti di finale dei playoff scudetto del campionato under 21 di calcio a 5:

GIURIATO VICENZA vs ASTI ACQUA EVA 4-1 (4-0)
KAOS FUTSAL vs ITALSERVICE PESAROFANO 2-2 (1-1)
CF ACQUA CLAUDIA ROMA vs CALCETTO PAOLO AGUS 3-0 (1-0)
SAN ROCCO RUVO vs SCAFATI SANTA MARIA 2-2 (1-1)

Ulteriori info su www.pesarofano.it.

 

KAOS FUTSAL – ITALSERVICE PESAROFANO 2-2 (p.t. 1-1)
KAOS FUTSAL: Sapia, Drago, Gallamini, Grancini, Tonidandel, Toni Filla, Bellaver, Fadiga, Valvieri, Zannoni, Masetti, Barbi. All. Da Silva
ITALSERVICE PESAROFANO: Barbera, Pinguim, Fabbroni, Fraccaro, Bacaloni, Eusepi, Perez Medeot, Pizetta, Marino, Cesaroni, Dionisi All. Marques
ARBITRI: Simone Nale (Este), Salvatore Giannini (Pisa) Crono: Nicola Zanna (Ferrara)
MARCATORI: 6’55’’ Tonidandel (K), 13’41’’ Pinguim (IP) del p.t.; 17’20’’ Pizetta (IP), 17’47’’ aut. Pizetta (IP) del s.t.
AMMONITI: Bellaver (K); Fabbroni (IP)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>