Anche Urbino urla “Fermiamo Green Hill”

di 

8 maggio 2012

URBINO – Giovedì 10 maggio, dalle ore 16.30, un gruppo spontaneo di cittadini e studenti urbinati si ritroverà in piazza della Repubblica per la petizione “Fermiamo Green Hill”.

Green Hill

Green Hill 2001 è un’azienda situata a Montichiari (Brescia) che alleva cani beagle per i laboratori di vivisezione. Da questo allevamento più di 250 cani ogni mese finiscono negli stabulari, tra le mani dei vivisettori e sui tavoli operatori. Cani nati per morire.

Con questa petizione nazionale, che giovedì farà tappa ad Urbino, vogliamo fermare questo eccidio. Firma anche tu.

Per sostenere la petizione: urbnogreenhill@gmail.comwww.fermaregreenhill.net.

I promotori sono Anna Rita Paccagnani, Massimo Fabbri e Riccardo Capone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>