Sabato amichevole con la Virtus. Con i playoff in testa

di 

8 maggio 2012

PESARO – Sassari è felice di giocarsela con Bologna. Un’inchiesta di Videolina tra i tifosi sassaresi ha evidenziato che molti avrebbero evitato volentieri la Scavolini Siviglia “perché squadra quadrata, con una buonissima difesa”. Grazie, ma sarà il caso di ritrovarla subito questa difesa, per evitare di subire 26 punti in 10 minuti come accaduto domenica a Casale Monferrato.

White in versione casual durante un riscaldamento

E’ comunque un buon segnale sapere che la Vuelle è rispettata e temuta. A Pesaro, invece, anche ascoltando l’opinione di alcuni colleghi, l’incrocio con la Bennet Cantù – sconfitta dai biancorossi due volte nella stagione regolare, ma vittoriosa nella semifinale di Coppa Italia – sembra piacere non poco.

Ci piace parlare prima, non dopo, e la nostra opinione è che sarebbe stato meglio evitare Cantù, una squadra che a 25 secondi dalla sirena finale della stagione regolare era seconda. Una squadra cresciuta partita dopo partita in Eurolega, sconfitta in casa, di strettissima misura, solo dal Barcelona. Un gruppo ricco di qualità ed esperienza.

E’ vero, però, che – come racconta il presidente Del Moro che ha parlato con la collega canturina Anna Cremascoli – la Bennet non dovrebbe recuperare Micov e Shermadini, due assenze pesanti, pesantissime. Vedremo.

Si giocherà a Cantù, anche se si era ipotizzato che la società brianzola potesse scegliere il palasport du Desio, utilizzato per l’Eurolega.

“Nelle date dei playoff il palasport di Desio – spiega Mauro Montini – è già impegnato con gare di ginnastica”.

Questo il programma di lavoro della Scavolini Siviglia che torna in palestra mercoledì.

Mercoledì mattina e pomeriggio allenamento a Gradara.

Giovedì mattina la squadra sarà ospite di Bontà Più, che ha organizzato l’ospitalità per tutta la stagione all’Adriatic Arena; lo staff dirigenziale e tecnico prenderanno un aperitivo. Il pomeriggio allenamento a Gradara.

Venerdì mattina allenamento a Gradara e nel pomeriggio, dalle ore 17,30 alle 19,30, allenamento a porte aperte nel palasport di Marotta.

Sabato alle ore 18 amichevole – a porte chiuse – con la Canadian Solar sul parquet del PalaFiera di Forlì.

Pensate che la Scavolini Siviglia e la Bennet Cantù si erano già accordate per un’amichevole a Reggio Emilia. Ovviamente, il fatto di affrontarsi nei quarti di finale ha fatto cambiare programma.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>