Scavolini Siviglia, tutti i prezzi dei biglietti per i playoff

di 

8 maggio 2012

PESARO – La Scavolini Siviglia ha presentato i prezzi per gara 3 di playoff, l’unica al momento certa, che vedrà i biancorossi di Luca Dalmonte ospitare la Bennet Cantù.

I prezzi sono diversi se ad acquistare il biglietto sono gli abbonati o chi non ha avuto fiducia nella stagione della Vuelle. Ci sembra una scelta giusta da parte della società di Largo Ascoli Piceno, nella cui sede il presidente Franco Del Moro e il direttore generale Montini hanno ospitato i giornalisti.

Scavolini Siviglia-Venezia, Inferno Biancorosso

Scavolini Siviglia-Venezia, Inferno Biancorosso. Foto Giardini

I prezzi differenti fanno parte di una politica sempre molto attenta alle esigenze del pubblico più affezionato e comunque confermano quanto i costi per seguire le partite casalinghe della Scavolini Siviglia siano contenuti. Per esempio, un parterre che a Bologna costa 250 euro, all’Adriatic Arena si acquista con 40 euro. Non a caso, l’incasso totale della Vuelle è fra i più bassi d’Italia. Un particolare su cui riflettere prima di avanzare richieste pressanti alla società, magari domandandosi: sarei disposto a pagare molto di più per vedere una squadra più forte?

Si sappia, però, che il budget a disposizione per la stagione 2011/12 è fra i più bassi del campionato, lontano anni luce da quelli di Siena e Milano, ma anche Cantù. Inferiore a quello della Virtus Bologna, ma anche della Virtus romana. Fra le otto che disputeranno i playoff solo Sassari ha un bilancio che s’aggira attorno a quello di Pesaro, ma gli incasso del Banco di Sardegna sono superiori due volte e mezzo: circa 1 milione di euro contro i 400.000 della Vuelle.

Queste cifre per descrivere una realtà, soprattutto per invitare gli abbonati a confermare la fiducia nella partita di playoff che inizieranno il 18 maggio e proseguiranno il 20 a Cantù. Due giorni dopo si giocherà a Pesaro. I prezzi saranno identici nell’eventuale quarta partita che sarebbe in programma il 24 maggio.

Malgrado il gemellaggio con i tifosi canturini, è da escludere l’apertura della zona dietro i canestri.

Ecco, allora, i prezzi per gli abbonati che potranno esercitare il diritto di prelazione nella prevendita da lunedì 14 a venerdì 18 dalle ore 17 alle 19 ai botteghini dell’Adriatic Arena. Stessi giorni e stesse ore per la vendita dei biglietti nei posti liberi. Poi botteghini aperti lunedì 21 dalle ore 17 alle 19 e martedì 22 dalle ore 18,30 per la vendita di tutti i biglietti rimasti liberi.

PREZZI ABBONATI

PARTERRE: intero 40 euro; ridotto* 20 euro; under 14 10 euro.

Tribuna centrale: intero 28 euro; ridotto* 18 euro; under 14 10 euro.

Tribuna laterale: intero 25 euro; ridotto* 14 euro; under 14 10 euro.

Curva numerata: intero 20 euro; ridotto* 12 euro; under 14 10 euro.

Parterre club: intero 17 euro; ridotto* 12 euro; under 14 10 euro.

K: intero, ridotto e abbonati 10 euro.

* under 18, donne, over 70.

PREZZI NON ABBONATI

PARTERRE: intero 60 euro; ridotto* 40 euro; under 14 10 euro.

Tribuna centrale: intero 43 euro; ridotto* 35 euro; under 14 10 euro.

Tribuna laterale: intero 35 euro; ridotto* 25 euro; under 14 10 euro.

Curva numerata: intero 28 euro; ridotto* 20 euro; under 14 10 euro.

Parterre club: intero 25 euro; ridotto* 17 euro; under 14 10 euro.

K: intero 14 euro; ridotto e abbonati 10 euro.

* under 18, donne, over 70.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>