Le sculture ad Ancona. E Pergola ci resta di bronzo

di 

9 maggio 2012

PERGOLA – La contesa è durata oltre 24 anni. Perché oggi è stato deciso che il gruppo scultoreo di età romana dei Bronzi di Pergola troverà stabile dimora nel Museo archeologico nazionale di Ancona.

Bronzi Pergola 1

I bronzi in tutto il loro splendore

Il parere è stato espresso dal Comitato tecnico scientifico del ministero dei Beni culturali: da una parte Pergola, dove le statue vennero ritrovate nel 1946, dall’altra Ancona, ovvero la sede del più importante museo delle Marche. Fine del “pendolarismo”: i bronzi vanno affidati alla “collezione archeologica più importante del territorio”: il Museo archeologico nazionale di Ancona. Il sindaco di Pergola, Francesco Baldelli, annuncia barricate: “I bronzi non si muoveranno da Pergola”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>