A Fano la selezione italiana del Concorso internazionale di canto “Marcello Giordani”

di 

10 maggio 2012

Concorso di Canto Marcello Giordani

FANO – Dal 9 al 13 maggio al Teatro della Fortuna si tiene la selezione italiana del II Concorso Internazionale di Canto “Marcello Giordani”, organizzata dalla Marcello Giordani Foundation e dalla Fondazione Teatro della Fortuna, rivolto a cantanti lirici di qualsiasi nazionalità, dai 18 ai 35 anni. I giovani artisti saranno selezionati da una giuria di massimi esperti presieduta da Sabino Lenoci, direttore della rivista “L’Opera”, e composta dallo stesso Marcello Giordani, da Giuseppe De Leo, Sovrintendente del Teatro della Fortuna, da Nicoletta Mantovani per la Fondazione Pavarotti, dai direttori artistici di importanti teatri italiani (Carlo Felice di Genova, Arena di Verona, La Fenice di Venezia, Bellini di Catania, Pergolesi di Jesi, Festival Valle D’Itria) e stranieri (San Paolo del Brasile, Vienna, Bilbao, Vero Fl. USA), dai responsabili di due agenzie, All’Opera e Opera Domani, e dai vertici della Fondazione teatrale fanese.

Il Concorso ha avuto una prima sezione americana lo scorso febbraio, in collaborazione con la Gerda Lissner Foundation, ed è finalizzato alla selezione di cantanti per l’allestimento di Falstaff di Verdi, in programma nel cartellone 2012/2013 della Stagione Lirica del Teatro della Fortuna.

La Fondazione Giordani ha lo scopo di aiutare i giovani e sostenerli anche economicamente per far lezioni di canto, audizioni, concerti, seguendoli fino al sospirato debutto. Il Concorso persegue gli stessi intenti e si differenzia da altre competizioni per le sue finalità. Infatti oltre ai premi in denaro per i primi tre classificati, la quasi totalità dei vincitori avrà la possibilità di esibirsi in scena. Per questo scopo il M° Giordani ha pensato, già dalla prima edizione, ad una giuria composta in maggior parte da direttori artistici e responsabili di teatri – tra i più importanti italiani e stranieri – i quali daranno ai vincitori la possibilità di debuttare.

La vincitrice del primo premio della prima edizione del Concorso, lo scorso anno, ha debuttato ne La traviata alla Fenice di Venezia e di lì poi a Palermo, a Genova e in altri teatri.

 

LA GIURIA

Marcello Giordani, Presidente del Concorso
Giuseppe De Leo, Sovrintendente Teatro della Fortuna, Membro d’onore
Sabino Lenoci, Presidente Giuria, Direttore Rivista L’Opera
Nicoletta Mantovani, Presidente Fondazione Luciano Pavarotti
Giuseppe Acquaviva, Teatro Carlo Felice di Genova, Segretario Artistico
Paulo Abrão Esper, Theatro São Pedro, San Paolo del Brasile, Direttore Generale
Virginio Fedeli, Teatro della Fortuna di Fano, Direttore Artistico
Paolo Gavazzeni, Fondazione Arena di Verona, Direttore Artistico
Sabine Hoedl, Staatsoper di Vienna, Direttore Artistico
Jon Paul Laka, ABAO di Bilbao, Direttore Artistico
Roman Ortega Cowan, Vero Beach Opera, Direttore Generale
Fortunato Ortombina, Teatro La Fenice di Venezia, Direttore Artistico
Ignazio Monaco, Teatro Bellini di Catania, Segretario Artistico
Roberto Parmeggiani, Teatro della Fortuna di Fano, Direttore Musicale
Gianni Tangucci, Teatro Pergolesi di Jesi, Direttore Artistico
Alberto Triola, Festival della Valle D’Itria, Direttore Artistico
Saverio Clemente, Presidente Agenzia All’Opera
Marco Impallomeni, Presidente Agenzia Opera Domani

Accanto alla giuria principale (sempre la stessa per entrambe le selezioni, americana e italiana) se ne costituisce un’altra, Giuria Critica, formata prevalentemente da giornalisti e personalità del territorio in cui si svolge la selezione, che assegnerà il premio della critica ed altri riconoscimenti speciali.

 

LA GIURIA CRITICA

Davide Garattini, rivista L’Opera
Maurizio Tarsetti, Direttore Conservatorio Statale G. Rossini, Pesaro
Franco Bertini, quotidiano Il Resto del Carlino
Fabio Brisighelli, quotidiano Corriere Adriatico
Claudio Salvi, quotidiano Il Messaggero
Alberto Bazzano, Premio Speciale Teatro Alfieri, Asti
Masako Tanaka Protti, Premio Speciale “Aldo Protti”
Davide Oliviero, Premio Speciale “Fortuna d’Oro”

 

I CONCORRENTI

Cento quarantasette i candidati ammessi provenienti davvero da tutti e cinque i continenti. La “colonia” più numerosa è quella italiana con 62 concorrenti, mentre 18 vengono dalla Corea, 9 dalla Russia, 7 dalla Cina, e poi tanti altri paesi rappresentati, dai più vicini Albania, Bulgaria, Danimarca, Germania, Grecia, Lettonia, Moldavia, Romania, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia, Ucraina, ed altri più lontani come Argentina, Australia, Azerbaijan, Brasile, Colombia, Giappone, Kazakistan, Messico, Nigeria, Uruguay, Stati Uniti. Il candidato più giovane è una cantante proveniente dalla Russia nata nel 1990.

 

I PREMI

Primo Premio alla memoria di “Michele Guagliardo”, padre del tenore Marcello Giordani – Euro 5.000
Secondo Premio – Euro 3.000
Terzo Premio – Euro 2.000

Verranno inoltre assegnati, qualora la Giuria ritenesse meritevoli i finalisti, i seguenti premi:

– Premio Speciale “Aldo Protti” al miglior Baritono
– Premio Speciale “Eva e Sergio Franchi” Foundation
– Borsa di studio offerta da Vero Beach Opera (Florida), finalizzato ad una masterclass o ad un debutto
– Borse di Studio offerte dal Kiwanis Augusta per partecipare alle masterclass promosse dalla Fondazione Marcello Giordani
– Premio Speciale offerto dalla Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova
– Premio Speciale “Fortuna d’Oro” offerto dalla Fondazione Teatro della Fortuna
– Due Premi Speciali offerti dal Teatro San Pedro di San Paolo del Brasile finalizzato a due debutti nella Stagione 2013
– Concerto offerto dall’organizzazione del Premio Aureliano Pertile presso il Teatro Alfieri di Asti
– Concerto nella Stagione estiva del Teatro Bellini di Catania

 

IL PROGRAMMA DEL CONCORSO

Il Concorso si svolge in 5 giorni, dal 9 al 13 maggio.

Il 9, 10 e 11 maggio si terranno le ELIMINATORIE in cui ogni candidato canterà un brano a sua scelta tra quelli da lui presentati.

Sabato 12 maggio si terrà la SEMIFINALE con l’esecuzione di un brano a scelta da parte della Giuria tra quelli presentati dal concorrente.

Domenica 13 maggio alle 17.00 si terrà la FINALE in forma di concerto aperto al pubblico, in cui i finalisti si esibiranno in uno o più brani a insindacabile scelta da parte della Giuria tra quelli presentati dal concorrente.

La FINALE è aperta al pubblico il quale può accedere ai posti disponibili fino ad esaurimento.

Info su www.teatrodellafortuna.it, www.marcellogiordani-foundation.org.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>