Da Cerasa alla Danimarca. L’incredibile storia della 16enne Greta Urbinati ai mondiali di danze latine

di 

10 maggio 2012

SAN COSTANZO – Greta Urbinati, 16 anni di Cerasa, piccola frazione del comune di San Costanzo, ha partecipato in coppia con Nicola Gentilucci, ai campionati del mondo di danze latine under 21 ad Aarhus il 22 aprile scorso. In questa gara internazionale Greta e Nicola si sono posizionati a metà classifica diventando di fatto i quinti italiani più forti in questa particolare competizione.

Greta Urbinati

Greta Urbinati

“E’ con una certa emozione e con un pizzico di orgoglio che apprendo la notizia – spiega l’assessore allo sport del Comune di San Costanzo Filippo Sorcinelli – Sapevo che prima o poi Greta e Nicola sarebbero riusciti ad eccellere nella loro spettacolare disciplina sportiva. Forse a Greta ha portato un po’ di fortuna anche la benemerenza civica “Premio San Costanzo per lo sport” che ha ricevuto il 15 gennaio 2011 dall’amministrazione. A nome mio e di tutta la comunità faccio a questa formidabile coppia un sentito in bocca al lupo per le prossime gare!”

 

Greta inizia a ballare all’età di 5 anni prima a livello amatoriale nella scuola Blue Energie Dance dei maestri Giorgio Contardi e Monica De Marini con il partner Nicola Gentilucci, poi a livello agonistico. Vedendo il talento i genitori decidono di portarla a studiare danza a Forlì e poi a Fano nella World Dance Sport Institute partner del Team Diablo degli insegnanti Sabrina Manuzi e Daniele Di Gennaro, gruppo leader nel mondo della danza sportiva, grazie al quale lei in poco tempo ottiene il 7° posto al campionato italiano di danze latine 14-15 B3 a Foligno.

Greta Urbinati

Greta Urbinati

Da allora inizia una fiorente carriera infatti: dal 2001 al 2005 e dal 2007 al 2011 si classifica 1° al campionato regionale. Partecipa a numerosissime gare in tutta Italia e all’estero riuscendo a entrare in finale e a vincere. Il primo vero riconoscimento arriva nel 2010 in cui si posiziona al 4° posto nella classifica finale delle Prove di Campionato Italiano delle Danze Latine Youth classe A a Rimini, guadagnandosi così il passaggio alla classe internazionale (la nazionale italiana) e da qui le esperienze all’estero in Spagna, Francia e altri paesi europei.

L’ultima esperienza risale al 22 aprile quando Nicola e Greta hanno partecipato al campionato del mondo under 21 ad Aarhus in Danimarca dove, posizionandosi a metà classifica, sono i quinti italiani nel mondo. Una bellissima esperienza che ha permesso a Greta di crescere ancora di più nel suo sport … ed è ancora solo l’inizio!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>