Falsi rimborsi su bollette Enel, attenti alla mail-truffa

di 

10 maggio 2012

PESARO – Enel informa che in questi giorni sta circolando, da un indirizzo apparentemente riferito ad Enel, una email dal contenuto ingannevole. Il destinatario, con la promessa di ricevere un rimborso sulla bolletta, è invitato a compilare un modulo con i propri dati personali. Questa e-mail non è stata inviata né da società del gruppo Enel né da società da essa incaricate.

logo Enel

“Si tratta di un tentativo di estorcere i dati personali dei destinatari”, scrive Enel in una lettera a noi di pu24.it girataci dal Comune di Urbino. Seguendo infatti le istruzioni riportate, il cliente si collega al sito del truffatore e gli trasmette le proprie informazioni personali che potrebbero essere successivamente utilizzate in modo illecito.

“Chiunque chiama per segnalare di aver ricevuto questi messaggi – chiosa la lettera di Enel – deve essere invitato a non dar seguito alla richiesta e soprattutto rassicurarlo che siamo a conoscenza della situazione che stiamo adottando le opportune iniziative per la tutela dei clienti e della società”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>