Tra voglia e paura di crescere. Mino Milani incontra ragazzi e adulti

di 

10 maggio 2012

PESARO – Domani, venerdì 11 maggio, lo scrittore Mino Milani, noto giornalista, storico e fumettista, sarà protagonista a Pesaro di una serie di incontri per ragazzi e adulti, ad ingresso libero, nell’ambito del Festival di letteratura per ragazzi “Adotta l’autore”.

La mattina alle ore 10 l’appuntamento è alla Biblioteca “San Giovanni” (via Passeri), mentre il pomeriggio sono previsti due distinti incontri, alle ore 16 e alle ore 18, nella sala “W. Pierangeli” della Provincia (viale Gramsci, 4). Voce recitante in tutti gli eventi sarà Lucia Ferrati.

Gli appuntamenti ruoteranno intorno al libro “Seduto nell’erba al buio”, ambientato nell’estate 1944, che ha per protagonista un ragazzino preso tra la voglia e la paura di crescere: da un lato gli amici, le gite e un amore che sta sbocciando, dall’altro la guerra, i tedeschi e gli sfollati.

Mino Milani ha iniziato la sua attività giornalistica nel 1953 al “Corriere dei Piccoli”, al quale ha collaborato fino al 1977. Tra i suoi libri per ragazzi si ricordano i volumi dedicati alle avventure del cowboy “Tommy River”, di Martin Cooper, e le collaborazioni con i più importanti disegnatori italiani. Ha scritto romanzi, saggi e biografie di argomento storico, nonchè libri di genere fantasy per adulti, tra cui “Fantasma d’amore”, trasposto nell’omonima opera cinematografica di Dino Risi.

Il festival di letteratura per ragazzi “Adotta l’autore” è promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino in collaborazione con vari enti (capofila la Comunità Montana Alto e Medio Metauro), ideato e coordinato dall’associazione culturale “Le foglie d’oro”.

Info su www.adottalautore.it o telefonando ai numeri 0721.371774 e 0721.831485.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>