Da Fano a Burgos per un sorriso: 4.000 chilometri per il Bikers Food Club

di 

14 maggio 2012

Bikers Food Club

FANO – Il Bikers Food Club Fano è un’associazione motociclistica no-profit nata nel 2008. I fondatori del Club sono Alfredo Rocchi e Michele Giulini, entrambi dipendenti della polizia di Stato che, insieme ai 160 soci, con crescente entusiasmo si fanno promotori di iniziative benefiche di vario tipo. Nel corso degli anni, per esempio, moltissime sono state le donazioni fatte all’ospedale Santa Croce di Fano – attrezzature mediche, ludiche, tecnologiche e quant’altro – per i piccoli pazienti del reparto di Pediatria.

L’attività solidale del Club da due anni ha varcato le porte della cinta fanese, arrivando fino in Abruzzo, quando i Bikers si sono mossi per portare un piccolo aiuto anche ai bambini terremotati. Quest’anno, con i loro bolidi, si spingeranno addirittura fuori dai confini italiani, fino in Spagna. Sei temerari motociclisti percorreranno 4.000 chilometri e a Burgos, grazie all’aiuto degli sponsor, primo dei quali Vitali Arredamenti, saranno allestite cinque camerette complete per i bambini ospiti di una Casa Famiglia.

Per questo eccezionale evento la Lobecafilm di Fano, nota a livello internazionale per gli innumerevoli premi ricevuti, ha dato la propria disponibilità a realizzare il video del viaggio a titolo completamente gratuito: in un camper di supporto, adibito a studio, il regista Andrea Lodovichetti e il montatore Nicola Nicoletti seguiranno le gesta dei motociclisti documentandone ogni istante.

Il gruppo potrà contare anche sulla presenza di Paolo Laddomada, anche lui della polizia di Stato, che si occuperà di tutta la parte fotografica per la quale verrà poi allestita una mostra.

Il viaggio avrà luogo dal 19 al 27 maggio, con partenza ed arrivo a Fano e le tappe saranno: Sanremo, Montpellier, Lourdes, Bilbao, Burgos, Pamplona, Saragoza, Barcellona e Civitavecchia via mare, a bordo di una nave.

Questa iniziativa, patrocinata dal Comune di Fano e dalla Regione Marche, è stata possibile grazie al contributo di sponsor privati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>