FierAgricola, la carica degli ottomila

di 

14 maggio 2012

FierAgricola

FANO – “Noi non ci fermiamo: ci riproponiamo anche per il prossimo anno, di riproporre e migliorare la nostra manifestazione, così importante nei momenti di difficoltà economica”.

La pioggia di ieri pomeriggio non ha fermato l’entusiasmo di Gino Bartolucci, organizzatore di FierAgricola Fano Geo, l’evento dedicato alle tradizioni agricole e venatorie che ha chiuso ieri, al Codma di Rosciano, la sua 24esima edizione.

“La pioggia ha in parte bloccato il numero di visitatori, circa 8.000, alla Fiera – ha precisato Bartolucci – ma siamo comunque soddisfatti della riuscita dell’evento, della presenza di oltre 60 espositori, di un’affluenza di un pubblico curioso di scoprire la qualità dei prodotti tipici del territorio presenti al Codma”.

Per questo l’organizzazione pensa già al 2013: “Sarà di certo confermata – aggiunge Bartolucci – La collaborazione con Federcaccia che ha proposto iniziative molto seguite, e gli appuntamenti con la didattica per i bambini delle scuole primarie della città. Speriamo di avere molte più adesioni di istituti alla visita della ‘fattoria didattica’ del Codma rispetto a quest’anno”.

In tanti hanno voluto “fare spesa” visitando i prodotti proposti dagli espositori provenienti da tutta la provincia e dagli stand delle associazioni di categoria Cia, Coldiretti e Unione Agricoltori, e assaggiando degustazioni di formaggi, fave, marmellate, salumi, vini, succhi di frutta e tanto altro.

Tra gli appuntamenti più partecipati di questa 24esima edizione anche le emozionanti esibizioni degli appassionati componenti della “Compagnia del falco errante” di Mondavio che, durante la due giorni, hanno fatto volare esemplari di rapaci prima davanti ai circa 100 bambini della scuola Luigi Rossi, Faà di Bruno e Nuti presente con la sezione di Fenile poi, nella giornata di ieri, davanti ai 300 partecipanti al “Pranzo del cacciatore”.

“Siamo soddisfatti – ha affermato Paolo Antonioni, presidente Federcaccia Fano – anche se il tempo non ci ha aiutato. Sia le presenze del nostro stand sia le iniziative messe in campo hanno riscosso successo, in particolare la manifestazione di sabato e la mostra di cani di ieri. Abbiamo sempre idee nuove svilupperemo il mondo della cinofilia, un’arte pura che avvicina l’uomo-cacciatore al cane, amico e ausiliare fedele”.

Riconferma apprezzata anche lo spettacolo di imitazioni di canto degli uccelli proposto ieri, tramite fischietti di sua produzione in legno, ottone e altri materiali, dal vicentino Loris Dal Maestro, maestro chioccolatore, per il secondo anno a FierAgricola.

FierAgricola Fano Geo è organizzata dalla Cooperativa Culturale Tre Ponti e dall’assessorato alle Attività Economiche del Comune di Fano, con il patrocinio della Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Camera di Commercio di Pesaro e Urbino e la collaborazione della Federazione Italiana della Caccia di Fano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>