Playoff Seconda divisione, la Montesi è un rullo compressore

di 

16 maggio 2012

G. S. N. MONTESI PESARO EXIGÀ – LAZZARI LE AVVOLGIBILI VOLLEY MERCATINESE 3-1
G. S. N. MONTESI PESARO EXIGÀ: Bicchiarelli, Bracci, Calcinelli, Crisci, Leone, Magi, Paolucci, Vanni, Pasqualini, Piersanti, Costanzi (L). All. Schiavone
LAZZARI LE AVVOLGIBILI VOLLEY MERCATINESE: Andreani, Calandriello, Campagna, Della Balda, Lavanna, Muccini, Renzi, Romani, Rossi, Tamagnini. All. Tamagnini
ARBITRO: Chiappa
PARZIALI: 25-16, 14-25, 25-23, 25-19

 

logo montesi volley

PESARO – Nei playoff di Seconda Divisione di pallavolo maschile, i pesaresi battono nettamente la squadra di Mercatino Conca grazie anche al sostegno caloroso dei tifosi. In pochi se lo aspettavano, ma i fan della Montesi non si sono fatti pregare e hanno portato scompiglio negli spalti dell’hangar di Via Kennedy.

L’atmosfera creata dai supporter locali gioca subito un brutto scherzo agli ospiti che nel primo parziale sono irriconoscibili. La squadra di Tamagnini soffre soprattutto nei fondamentali dove è importante la concentrazione, come la battuta e la ricezione. Pesaro invece è lanciatissima con Paolucci che ha finalmente sintonizzato le sue antenne sulle giuste frequenze del volley.

Metabolizzato il fattore campo, gli ospiti cominciano a fare il loro gioco dal secondo set. All’opposto Renzi vengono serviti più palloni che vengono chiusi con forza a terra. Per la Montesi si fa buio presto, i locali si assopiscono e soffrono le giocate non belle ma efficaci degli avversari.

Sull’1-1 il match entra davvero nel vivo col punteggio sempre in bilico. La Montesi gioca molto meglio con il centrale Crisci più coinvolto e con il solito Paolucci chiamato a chiudere i palloni più pesanti. Gli ospiti vanno sotto solo nel finale dove però provano in due occasioni a ribaltare il risultato. Pesaro tiene duro e chiude col minimo scarto grazie ad una maggior fame di vittoria.

Proprio la fame di vittoria è decisiva nell’ultimo set, caratterizzato da un lunghissimo break dei locali. Sotto 11-12, la Montesi mette a segno nove punti di fila e sul 20-12 pensa di aver già in tasca la vittoria. Serve però ancora tanto sudore ai locali per avere la meglio sul Volley Mercatinese che riesce anche a dimezzare lo svantaggio prima di capitolare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>