Urbino inaugura il nuovo punto per il informazioni turistiche

di 

16 maggio 2012

URBINO – E’ stato inaugurato ad Urbino, in via Puccinotti 35, il nuovo spazio InPut” (Informazione PesaroUrbino Turismo) della Provincia, una vetrina per la promozione e vendita delle eccellenze dell’artigianato artistico e dell’enogastronomia, a disposizione di turisti e cittadini. A tagliare il nastro, il presidente della Provincia Matteo Ricci, il sindaco di Urbino Franco Corbucci, Silvano Straccini (referente dell’Associazione temporanea di impresa che gestirà le attività struttura), Othello Renzi e Tommaso Lucchetti (curatori tecnico scientifici del progetto) ed i rappresentanti di Confartigianato, Cna, Coldiretti e Confesercenti che collaborano all’iniziativa.

Punto Input Urbino

“Gli spazi Input – ha detto Matteo Ricci – sono un’evoluzione degli Uffici informazione e accoglienza turistica e stanno diventando sempre più dei luoghi dove è possibile conoscere e apprezzare il meglio della produzione del territorio. Abbiamo avviato lo scorso anno l’Input di Pesaro con grande successo, ora ad Urbino, poi si proseguirà con Gabicce e Fano. Anche i 25 punti Iat sul territorio provinciale stanno sposando questa filosofia di affiancare all’informazione turistica un forte collegamento con le tipicità del territorio. E’ una sfida culturale che riguarda anche i cittadini: l’acquisto di prodotti a km 0 valorizza il lavoro, la qualità e la fatica dei nostri produttori”.

“Questo è un momento importante per Urbino – ha aggiunto il sindaco Franco Corbucci – per la presenza della Mostra sulla Città Ideale e per altre iniziative che richiamano numerosi turisti. L’Input è una risorsa fondamentale, questo legame tra informazione e prodotti si collega bene con le Botteghe del Montefeltro, presenti nel cortile del Collegio Raffaello”.

Silvano Straccini, in rappresentanza dei soggetti privati che gestiranno le attività della struttura (Sistema Museo, Marche Holiday e Acqualagna Tartufi) si è soffermato sulla collaborazione pubblico – privato e sulle iniziative che si stanno creando insieme alle “Botteghe del Montefeltro”, per poi accompagnare i presenti nella sede delle “Botteghe” per la degustazione di prodotti tipici.

Questo nuovo modello di uffici turistici InPut, che ha già riscosso grande interesse a livello nazionale, è stato ideato e coordinato dall’ufficio Turismo della Provincia e rientra tra i progetti di eccellenza della Regione Marche.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>