Giochi studenteschi, la pesarese Leopardi vola a Roma per le finali nazionali

di 

17 maggio 2012

FERMO – Buona partecipazione nell’impianto di Fermo per la fase regionale dei Giochi sportivi studenteschi dedicata agli istituti secondari di primo grado, con quasi 300 atleti-gara presenti. Dopo un intenso programma di competizioni, mercoledì 16 maggio la migliore scuola della categoria Cadetti (nati negli anni 1998 e 1999) è stata la Leopardi Pesaro in campo maschile, mentre in quello femminile la Dante Alighieri Macerata ha ripetuto il successo della scorsa edizione. Entrambe le squadre si sono quindi guadagnate la qualificazione per la finale nazionale, in programma allo stadio della Farnesina di Roma dal 29 al 31 maggio.

Sul piano individuale, nelle gare di Fermo, in evidenza tra gli altri il marciatore Luca Antonelli (Dante Alighieri Macerata) che ha chiuso i due chilometri in 9’53”16, ma anche Alberto Lanza (Leopardi Pesaro) con 1.66 nell’alto e Alessandro Eleuteri (ISC Capoluogo Castel di Lama), 2’55”84 sui 1000 metri di corsa. Negli ostacoli cadette è riuscita a prevalere Francesca Bray (Dante Alighieri Macerata) in 14”10 sugli 80hs, mentre Biancamaria Brunori (Leopardi Saltara) si è imposta nel vortex con 49.66 e Azzurra Ilari (Beltrami Filottrano) ha preceduto tutte nei 1000 metri in 3’22”31.

Per la finale di Roma, ancora una volta Kinder+Sport si conferma partner principale, nel contesto del progetto sviluppato da Ferrero per diffondere e promuovere la pratica sportiva come sana abitudine quotidiana. La manifestazione, organizzata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e il Coni, sarà nel cuore della “Settimana dell’atletica” al Parco del Foro Italico: una serie di giornate che culminerà con il grande show del Compeed Golden Gala (31 maggio, Stadio Olimpico). La fase regionale per gli istituti di secondo grado si svolgerà invece la prossima settimana, mercoledì 23 maggio ad Osimo.

 

I RISULTATI DI FERMO

Cadetti. 80: Jakone Ala (Novelli Ancona) 9”91; 1000: Alessandro Eleuteri (ISC Capoluogo Castel di Lama) 2’55”84; 80hs: Loris Manojlovic (Cappella Curzi San Benedetto del Tronto) 12”41; alto: Alberto Lanza (Leopardi Pesaro) 1.66; lungo: Jacopo Tasso (Fermi Macerata) 5.15; peso: Marco Bacchielli (Olivieri Pesaro) 11.83; vortex: Gabriele Del Bianco (Dante Alighieri Macerata) 64.53; marcia 2km: Luca Antonelli (Dante Alighieri Macerata) 9’53”16; 4×100: Francesco Felicioni, Riccardo Mercatili, Loris Manojlovic, Federico Camaioni (Cappella Curzi San Benedetto) 51”06.

Cadette. 80: Claudia Semplici (Patrizi Recanati) 11”08; 1000: Azzurra Ilari (Beltrami Filottrano) 3’22”31; 80hs: Francesca Bray (Dante Alighieri Macerata) 14”10; alto: Martina Campilia (Monti Pollenza) 1.49; lungo: Miriam Bordi (Monti Pollenza) 4.37; peso: Elena Cascio (Sanzio Mercatino Conca) 8.83; vortex: Biancamaria Brunori (Leopardi Saltara) 49.66; marcia 2km: Elisabetta Bray (Dante Alighieri Macerata) 10’55”34; 4×100: Francesca Alesi, Valentina De Gallucci, Francesca Bray, Angela Tomassini (Dante Alighieri Macerata) 57”14.

 

LE CLASSIFICHE A SQUADRE

Cadetti: 1. Leopardi Pesaro 23 punti; 2. Dante Alighieri Macerata 24; 3. ISC Da Vinci Fermo 24; 4. Villa San Martino Pesaro 28; 5. Marchetti Senigallia 32.

Cadette: 1. Dante Alighieri Macerata 20 punti; 2. Leopardi Saltara 24; 3. Luciani Ascoli Piceno 25; 4. Beltrami Filottrano 27; 5. Monti Pollenza 29.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>