Scavolini e Snoopy, un brindisi alle giovani pallavoliste

di 

17 maggio 2012

PESARO – Un brindisi per le giovanissime pallavoliste. Lo ha proposto la Robur e lo ha ospitato Harnolds, in Piazzale Lazzarini. Si è brindato ai numerosi successi conseguiti dal settore giovanile della Scavolini Volley e della Snoopy, due società che raccolgono l’interesse di circa 500 giovanissime.

Le giovani pallavoliste di Snoopy e Scavolini

Le giovani pallavoliste di Snoopy e Scavolini

A fare gli onori di casa il presidente Giancarlo Sorbini, che ha sottolineato l’importanza della crescita delle ragazze, anche in prospettiva futura. Chissà che un giorno non sia il vivaio a fornire le protagoniste della prima squadra. In attesa, non resta che augurarsi che le scelte dello staff tecnico siano migliori rispetto alla precedente stagione. Non sarà facile, perché è evidente che la riduzione del budget – normale in questi tempi così difficili – non sembrerebbe coniugarsi nel migliore dei modi con la volontà di riscatto. Ma talvolta le idee intelligenti riescono a fare meglio del dio danaro. E il presidente Sorbini è un inguaribile ottimista. Difficile che lui veda mezzo vuoto un bicchiere mezzo pieno. Allora, con la forza del sorriso e con il giusto rispetto per chi investe nello sport anziché in yacht di lusso o in evasione fiscale, attendiamo le novità sulla prima squadra. Che poi dovrebbero riguardare, in particolare, una giocatrice, quella che prenderà il posto di Maren Brinker.

Dopo una divagazione dedicata alle stelle, ritorniamo sulla terra per raccontare la felicità delle ragazzine presentate una a una dal presidente Sorbini.

Erano presenti: Scavolini Snoopy under 18, campione provinciale e vicecampione regionale; Scavolini Ferretti under 18, vicecampione provinciale e regionale (assieme a Scavolini Snoopy); Snoopy Scavolini under 16, campione provinciale e vicecampione regionale; Scavolini Ortolani under 16 vicecampione provinciale e finalista regionale; Scavolini De Gennaro under 14 campione provinciale e regionale.

Hanno portato il loro saluto Claudio Galdenzi (responsabile di zona di Banca Marche) e Federico Buscarini (Assicurazioni Generali – sede di Pesaro), due realtà economiche che credono nella pallavolo, soprattutto in quella di base.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>