Marche Multiservizi ha ottenuto il massimo livello di giudizio sul bilancio di sostenibilità

di 

18 maggio 2012

PESARO – Marche Multiservizi ha annunciato di aver ottenuto dall’ente di certificazione indipendente Dnv Business Assurance, il massimo livello (A+) di giudizio sul bilancio di sostenibilità per standard internazionale.

E’ questa la perla di un bilancio di sostenibilità presentato questa mattina a Palazzo Montani Antaldi alla presenza del direttore dell’istituto di ricerca Aaster Aldo Bonomi, il vicepresidente della Regione Luca Petrini, il sindaco Luca Ceriscioli, il rettore Stefano Pivato, il presidente di Hera Tomaso Tommasi di Vignano, il presidente della Provincia Matteo Ricci, il presidente Marco Domenicucci e l’ad Mauro Tiviroli. Non mancano i numeri, rotondi, positivi, che Marche Multiservizi ha potuto esporre: 57 milioni di euro di ricaduta economica sul territorio. Di questi, 24 milioni sono di retribuzioni, 16 milioni ai rifornitori locali, 1,3 milioni ai soci pubblici, 5 milioni agli enti del territorio per tasse, canoni e imposte, con l’occupazione diretta ed indiretta che generato circa 800 posti di lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>