Memorial D’Angeli, sfida tra Ospedali: Potes di rigore, Ortopedia… parte col piede giusto

di 

20 maggio 2012

PESARO – Schema di gioco? L’1-1-8. Camici appesi, pallone al centro: prosegue a pieno ritmo il torneo ospedaliero di calcio a 5  intitolato alla memoria del compianto collega Daniele D’Angeli, scomparso proprio su un campo da gioco. Ogni anno i reparti degli Ospedali di Pesaro, Urbino e Fano si danno battaglia in un accesissimo torneo con molti spunti tecnici e… poco goliardici.

La squadra del Potes 118 in formazione tipo

Quest’anno partecipano: Potes 118, Rianimazione, Radiologia, Blocco Operatorio, Dialisi, Croce Rossa, Asur 1 Urbino. E’ iniziato il 14 maggio e si protrarrà fino al 28 giugno.Verranno premiate la squadra vincitrice del torneo, la 2° e la 3° classificata, la squadra fair play, il miglior portiere, il miglior giocatore e il capocannoniere.

Ortepedia, è il caso di dirlo, è partita col piede giusto battendo 9-7 la Croce Rossa. Il Blocco Operatorio, invece, ha travolto la Dialisi per 12-1.  Potes 118 che si è imposto per 9-2 sull’Asur 1 Urbino. Pirotecnico 4-4 tra Rianimazione e Radiologia, vincitrice del torneo lo scorso anno. Troppo presto per dare giudizi, squadre forti, rinforzate e motivate. Le più accreditate sono Radiologia, Rianimazione e Blocco Ospedaliero. Possibili outsiders Ortopedia e Potes, particolarmente messa bene in campo  con una campagna acquisti in linea coi tempi: all’insegna del rigore e del risparmio.

Guarda la locandina con il calendario cliccando su:

Locandina calendario Torneo Ospedaliero 2012

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>