Come vincere la crisi? “Facendo bene la spesa”

di 

22 maggio 2012

Frutta e verdura

PESARO – “Si può vincere la crisi anche facendo la spesa di frutta e verdura nostrana”. Denis Bernabucci, direttore Confagricoltura, Gianfranco Santi, presidente Cia (Confederazione italiana agricoltori), e Claudio Nasoni, presidente Copagri, invitano al “consumo di frutta e verdure locali non solo per una questione di garanzia e certezza di ciò che si mangia, ma anche per contenere i costi“.

E spiegano: “Siamo alle porte dell’estate e a tutti viene voglia di cambiare alimentazione e anticipare un po’ i tempi assaggiando frutti estivi che però non sono ancora pronti. E’ un errore che si deve evitare, sia per una questione di sicurezza dell’alimentazione – poiché nella maggior parte dei casi non si tratta di frutta o verdura nostrana -, sia perché il prezzo è inevitabilemente più alto, trattandosi di probabili importazioni, rispetto a quello dei nostri prodotti“.

Qualche esempio?
“E’ il momento dei carciofi, che in questi giorni potrete trovare a prezzi molto convenienti per l’alta produttività. Sono ricchi di proprietà: gran parte dei principi attivi del carciofo è contenuto nelle foglie, che normalmente non vengono consumate e con le quali si può preparare un infuso: otterrete una bevanda molto amara che sarà in grado di ridurre drasticamente la percentuale di colesterolo nel sangue. Se cuocete i carciofi non gettate l’acqua di cottura, in quanto è molto ricca di minerali e può essere aggiunta a minestre con conseguenti effetti benefici. Il gambo dei carciofi teneri può essere consumato crudo e, per conservarlo meglio in frigorifero, togliete le foglie esterne più dure, tagliate il gambo lasciandone solo 5 centimetri, lavatelo, asciugatelo. Lavate anche i carciofi e avvolgeteli in un canovaccio, ponendoli dentro un sacchetto di plastica aperto in frigorifero anche per una settimana”.

E la frutta?
“In questo momento prediligete la fragola, il cui prezzo è calato: siamo nel pieno della produzione. Oltre ad attivare il metabolismo, le fragole hanno proprietà antiinvecchiamento, proteggono i denti, contrastano cellulite e ipertensione. Ma soprattutto sono quasi al massimo della loro bontà”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>