Radiologia capolista ma la remuntada della CRI “scalda” il presidentissimo Lapadula

di 

30 maggio 2012

PESARO – Prosegue il torneo ospedaliero di calcio a 5 dedicato alla memoria di Daniele Angeli. In testa saldamente la Radiologia forte di 2 vittorie ed un pareggio con 7 punti, seguono più o meno appaiate le altre squadre a 4 punti tra cui  la Potes 118 che ha subito una sonora sconfitta proprio ad opera della prima in classifica ed un pareggio, all’ultimo minuto, impostole dalla coriacea CRI.

AC Radiologia Pesaro

La Croce Rossa ha saputo ben rimontare 3 goal di scarto ai giocatori del presidente Lapadula che ha poi fortemente rampognato i suoi per essersi deconcentrati a pochi secondi dalla fine. Stasera la Rianimazione incontrerà la CRI ed il forte Blocco Operatorio guidato dal coach in campo Castellini se la vedrà con la cenerentola del torneo, l’Asur 1 Urbino, ancora alla ricera della prima vittoria. Numerosi i fans  che in queste sere seguono i propri beniamini, segno questo di grande attaccamento a chi ogni giorno si dedica alla cura di persone meno fortunate… a condividere un’ora di sereno tifo all’insegna del massimo fair play.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>