San Salvatore, ecco cosa potrebbe diventare

di 

1 giugno 2012

PESARO – Aspettando il nuovo, si ripensa il “vecchio” in una sorta di “ecco quello che potrebbe accadere”. Un possibile progetto di trasformazione, curato dagli studenti di Architettura dell’università di Cesena, per un’area strategica è stato presentato ieri nella sala rossa del Comune di Pesaro. E’ quella attuale del San Salvatore. E’ quella che, tra qualche anno, potrebbe trasformarsi in un’area vitale per il centro di Pesaro quando e se l’ospedale dovesse emigrare altrove.

Il plastico presentato ieri

Ecco allora parcheggi multipiani e box auto, una “Casa della salute”, cioè un centro di ricovero e di pronto soccorso. “Questo sarebbe il progetto più importante di parcheggi multipiani dentro la città – ha spiegato Ceriscioli -. Fra recuperare un’area già esistente e costruire in mezzo ad un campo, che cosa è meglio?”. Della serie costruire sul costruito. Con tanto di parte museale dedicata a Rossini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>