Un convegno su “Il bilancio consolidato negli enti locali: il caso del Comune di Pesaro”

di 

4 giugno 2012

PESARO – Mercoledì 6 giugno, a partire dalle ore 10, a palazzo Montani Antaldi si svolgerà il convegno “Il bilancio consolidato negli enti locali: il caso del comune di Pesaro” promosso dall’assessorato al Bilancio e Società partecipate del comune di Pesaro, in collaborazione con l’Agenzia per l’innovazione nell’amministrazione e nei servizi pubblici locali.

Delle Noci, Ceriscioli e Arceci

Antonello Delle Noci, qui con il sindaco Ceriscioli e il portavoce Arceci

Il convegno è patrocinato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Provincia di Pesaro e Urbino e dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili che faranno intervenire propri esperti.

“Il Comune di Pesaro è fra i primi enti nel panorama nazionale ad aver avviato un percorso sperimentale che lo ha portato alla redazione del suo primo bilancio consolidato con i propri organismi partecipati – spiega l’assessore al bilancio Antonello Delle Noci -. Il bilancio consolidato è uno strumento innovativo indispensabile per l’ente che vuole svolgere al meglio la regia sulle proprie società partecipate, in modo tale da verificare che i risultati conseguiti corrispondano agli obiettivi prefissati. Uno strumento importante dunque, considerata la rilevanza dei servizi pubblici affidati alle società partecipate e il livello d’investimenti che queste effettuano per conto dell’ente locale. Un aiuto prezioso per gli amministratori che hanno a disposizione più informazioni rispetto al passato e un supporto alla gestione per chi ha un ruolo manageriale all’interno del Comune, ma anche all’interno delle società”.

Al convegno interverranno:

Luca Ceriscioli, sindaco di Pesaro
Mirco Ricci, consigliere regione Marche e membro della Commissione Bilancio
Valeria Franchi, referendaria della Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti
(“I rapporti tra enti locali e società partecipate nei controlli della Corte dei Conti”)
Giosuè Boldrini, componente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (“Armonizzazione contabile degli enti territoriali, il ruolo del bilancio consolidato nel decreto legislativo 23 gigno 2011 n. 118 e DPCM collegati”)
Marco Castellani, dottore commercialista, revisore e consulente enti locali (“Dalla contabilità finanziaria alla contabilità economico-patrimoniale per il bilancio consolidato: problematiche e soluzioni operative”)
Giusy Angelini, vice Presidente ANCREL Nazionale, Dottore Commercialista e Revisore Contabile (“Il perimetro e le scritture di consolidamento, il caso del Comune di Pesaro”)

Introduce e coordina i lavori Antonello Delle Noci, assessore al Bilancio e alle Società partecipate del comune di Pesaro.

Per la partecipazione degli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed esperti Contabili è stato richiesto il riconoscimento dei crediti formativi validi per la formazione professionale continua.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>