Festa nazionale della Cgil Funzione pubblica, giovedì al via la 4 giorni pesarese

di 

5 giugno 2012

 

PESARO – L’edizione dello scorso anno si è svolta nel Mugello mentre per il 2012 la Funzione Pubblica Cgil nazionale ha scelto Pesaro, il parco Miralfiore, per “Effepiù”, la Festa nazionale che si apre giovedì 7 giugno e si conclude domenica 10 con la segretaria generale della Cgil Susanna Camusso.

 

Susanna Camusso

Susanna Camusso

Sarà una quattro giorni ricca di dibattiti e tavole rotonde ma anche di musica e spettacoli (tutti gratuiti). Un’occasione di incontro e dialogo sui temi caldi del momento come la riforma dei servizi pubblici, la ‘spending review’, l’austerity e i beni comuni. Oltre al lavoro naturalmente. “L’Italia da fare. Il Lavoro al centro”

è lo slogan.

 

Giovedì la festa inizia alle 15, dal palco “Peppe Cuccito” (il dirigente sindacale pesarese scomparso nel 2009 a cui la Festa è dedicata), con i saluti del sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, il presidente della Provincia Matteo Ricci, il segretario generale Cgil Marche Roberto Ghiselli, la segretaria generale della Cgil Pesaro Urbino Simona Ricci e Rossana Dettori, segretario generale nazionale Fp Cgil.

 

Alle 15.30, nella “Tenda Verde” in programma un dibattito su “Tutele individuali e collettive: il sistema dei servizi Cgil”. Intervengono la presidente dell’Inca Morena Piccinini, il presidente del Sistema servizi Cgil Mauro Soldini, Ivano Corraini dell’Ufficio vertenze nazionale, Maria Grazia Di Nicola del Servizio orientamento lavoro e Daniela Livi del Dipartimento organizzazione della Fp Cgil nazionale. Modera il segretario generale provinciale Fp Roberto Rossini.

 

Alle16, nella “Tenda Azzurra”, proiezione del video “6 aprile 2009 – I fannulloni del terremoto”.

 

Al termine della proiezione, alle 16.45, è previsto un incontro dal titolo “Ambiente e territorio. Un’altra cura è possibile”, al quale intervengono: l’onorevole Oriano Giovanelli, il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, l’assessora regionale ligure alle Infrastrutture Raffaella Paita e il segretario nazionale Cgil Totò Chiaromonte. Modera Iolanda Bufalini de l’Unità.

 

Alle ore 18, sul palco centrale, il ministro della Funzione Pubblica Filippo Patroni Griffi dialogherà con Rossana Dettori su “Amministrazioni: che siano nuove, che siano pubbliche”. Modera Marco Ferrante editorialista del Messaggero.

 

Alle 21.30 tributo musicale ai mitici John Beluschi e Dan Aykroyd con il concerto della Blues Brothers Band.

 

 

Tutta la festa verrà seguita da Radioarticolo1, con la pubblicazione dei podcast dei dibattiti, gli approfondimenti e le dirette video dal “Palco centrale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>