Un’opportunità per le imprese al femminile

di 

5 giugno 2012

Impresa Donna

PESARO – Fidi alle imprese al femminile garantiti all’80%. Da oggi è possibile grazie a Terziario Donna, Confcommercio, Confapi e Ascomfidi Imprese, che stamattina in un’apposita conferenza stampa hanno fatto vedere che significa fare squadra in momenti di crisi generalizzata.

Patrizia Caimi e Rossella Pincirelli, presidenti rispettivamente di Terziario Donna Confcommercio di Pesaro e Urbino e di Rimini, hanno promosso un’iniziativa a favore dell’imprenditoria femminile coinvolgendo Amerigo Varotti e Alduino di Angelo (direttori Confcommercio Pesaro e Urbino e Rimini), oltre a Confapi Pesaro (nelle persone della presidente Amedea Salvi e del direttore Massimo Saccardi) e Ascomfidi Imprese (direttore generale Luigi Olivi, direttore Marche Attilio Patricola).

Ma in che consiste l’azione messa in campo dall’associazione afferente a Confcommercio Terziario Donna? In pratica viene proposta alle banche, per tutte le imprese commerciali, artigiane, turistiche, industriali e liberi professionisti a maggioranza femminile, la garanzia di Ascomfidi Imprese, cooperativa di garanzia fidi, su operazioni bancarie fino all’80% ove ricorrano i requisiti. “Una grande cosa – ha commentato Patrizia Caimi – se si pensa che a oggi ci si ferma al 30 o al 50%. Inoltre le imprese potranno godere del dimezzamento per un anno della quota associativa a Confcommercio Pesaro e Rimini e a Confapi, oltre a una riduzione del 50% delle spese di istruttoria applicate da Ascomfidi Imprese”.

Un risparmio di diverse centinaia di euro, dunque. Terziario Donna, grazie alla società di consulenza aziendale Afi Confulting, potrà inoltre supportare qualsiasi esigenza di produrre piani di avvio di impresa, di investimento o ristrutturazione aziendale, e di presentare polizze assicurative in grado di coprire dai rischi le imprese con un occhio di riguardo al risparmio sui premi.

“Un’iniziativa – fa sapere Terziario Donna – che vuole essere un sollecito a un nuovo periodo di investimenti e produttività”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>