L’ex pesarese Eric Williams all’Umana Venezia

di 

6 giugno 2012

 

 

PESARO – Eric Williams, il centrto americano che ha indossato anche la maglia della Victoria Libertas, è il primo acquisto dell’Umana Venezia, che inaugura così la campagna acquisti per la prossima stagione.

 

Williams ai tempi della Scavo Spar. Immagine tratta dal web

Il sito internet dell’Umana Reyer informa che “La società orogranata ha ingaggiato infatti il centro Eric Williams. Ventotto anni, 206 centimetri per 128 kg, Williams è già stato protagonista in Italia dal 2006 al 2011 con le maglie di Cantù, Avellino, Pesaro e Caserta. Nato in Germania, dotato di passaporto bulgaro oltre che statunitense, si tratta di un atleta di grandissimo spessore. Giocatore dalla notevole costanza di rendimento, ha fatto registrare la sua miglior stagione nel campionato di serie A nel 2009/2010 quanto ha collezionato 14,2 punti di media e 8,1 rimbalzi, numeri quasi replicati la stagione successiva quando ha totalizzato 12,1 punti e 6,6 rimbalzi. Williams è reduce dall’ottima stagione tra le fila di Astana dove ha vinto il campionato kazako ed ha partecipato alla VTB League (13,1 punti di media e 6,1 rimbalzi). Una stagione che gli è valsa numerose richieste da parte di club europei. E’ quindi con soddisfazione che l’Umana Reyer comunica di essere riuscita a vincere la concorrenza assicurandosi un giocatore che darà sostanza al reparto dei lunghi, un elemento in grado di garantire prestanza fisica a grandi qualità tecniche oltre che grande esperienza nel massimo campionato italiano”.

 

Così, la Reyer ricostituisce a Venezia l’asse playmaker (Clark) – pivot (Williams) della Nazionale… bulgara. Entrambi sono ex Scavolini.

 

Per fortuna, dalla prossima stagione si piranno avere 5 stranieri senza differenza di nazionalità, anche se chi farà le coppe avrà la possibilità ricorrere ai comunitari.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>