In sella per l’Emilia con papà Simoncelli e Kate

di 

8 giugno 2012

FANO – Domani alle 18, al Pincio di Fano (vicino all’Arco d’Augusto), verrà presentata l’iniziativa “Giro d’Italia in moto”, manifestazione nazionale di 15 giorni a scopo benefico, ideata dal motociclista Simone Severini, che in sella ad una Ducati attraverserà l’Italia partendo da Ancona il 10 giugno, con tappe in varie località tra cui Gorizia, Bologna, Terni, Roma, Cagliari, Salerno.

Paolo Simoncelli

Paolo Simoncelli, il padre dell'indimenticabile Sic

Il Giro, alla sua terza edizione, vuole essere un veicolo di beneficenza e solidarietà. Quest’anno l’iniziativa, patrocinata dalla Provincia (assessorato allo sport) e dal Comune di Fano, servirà a raccogliere fondi per le popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna, che potranno essere consegnati direttamente a Simone Severini (ricevendo regolare ricevuta) oppure devoluti attraverso il sito www.giroditaliainmoto.it alla voce “donazioni”. Alla presentazione dell’iniziativa interverranno l’assessore provinciale allo sport Massimo Seri, l’assessore al turismo e agli eventi del Comune di Fano Alberto Santorelli, i piloti del Motomondiale Moto Gp, Moto 3 Simone Grotzkyj Giorgi e Alessandro Tonucci, ma anche Luca Marini (fratello di Valentino Rossi, impegnato nel Campionato italiano velocità), il papà di Marco Simoncelli e la fidanzata Kate, così come delegazioni dei motoclub “Benelli”, “S. Grassetti”, “Girovagando”, “Biker Food Club”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>