Viale Trieste, cerimonia di intitolazione del largo al Beato Carlo Liviero

di 

12 giugno 2012

PESARO – Sabato scorso (9 giugno) si è svolta la cerimonia di intitolazione al Beato Carlo Liviero del largo situato al termine di viale Trieste, lato sud. All’iniziativa erano presenti il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, il prefetto Attilio Visconti, la delegata della Madre Generale delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore, il parroco di Cristo Re don Giovanni e tutti gli alunni delle scuole di via Amendola e di viale Battisti, accompagnati dalle insegnanti e dai genitori.

Largo Liviero

“La scelta di intitolare il largo al Beato Carlo Liviero – ha detto il sindaco – vuole essere un ringraziamento della città a colui che ha dedicato la sua esistenza agli altri, alla formazione sociale, ai poveri, ai bambini, alle famiglie, all’istruzione. Vuole essere un riconoscimento a una persona che si è spesa per questa città con un’opera ricca e intensa. Grazie dunque al fondatore della Piccole Ancelle del Sacro Cuore e grazie alle suore per quello che ci hanno dato in questi anni”.

La delegata della Madre Generale delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore ha letto il messaggio di suor Maria Consolata Tamai, che ha evidenziato l’importanza dell’incontro tra la società civile e gli amministratori della città in un reciproco riconoscimento di ruoli, al servizio del bene comune.

“Esprimiamo la nostra gratitudine all’Amministrazione comunale – ha detto la rappresentante delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore – per l’attenzione posta a questo luogo con un gesto di grande sensibilità che rende merito alla figura del Beato Carlo Liviero, il quale in questa spiaggia ha lasciato l’impronta caritativa del suo dinamismo di pastore appassionato e generoso, per il bene dell’umanità. La nostra collaborazione con le istituzioni locali ha avuto inizio nel 1925 quando, con un’intuizione profetica, il Beato Carlo Liviero volle trovare forme di aiuto concreto dopo la Grande Guerra del 1915/18, in favore dei bambini bisognosi e pose il suo sguardo in fondo a viale Trieste, in una spiaggia sotto il monte Ardizio. Nacque così la colonia Sacro Cuore per bambini poveri e bisognosi di cure. Oggi questo evento rafforza il rapporto di collaborazione con le istituzioni di Pesaro e ci impegna ancora di più a lavorare per il bene comune di questa città e per rispondere alle esigenze del territorio”.

L'intitolazione in viale Trieste al Beato Liviero

Al termine degli interventi, è stata scopertura la targa, benedetta dal parroco di Cristo Re don Giovanni.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>