San Lorenzo, inaugurato il punto informazione e accoglienza turistica

di 

15 giugno 2012

SAN LORENZO IN CAMPO – E’ stato inaugurato a San Lorenzo in Campo il punto IAT (Informazione accoglienza turistica), che andrà a far parte della “rete turistica” creata dalla Provincia di Pesaro e Urbino su tutto il territorio, grazie ad un lavoro di squadra con vari soggetti. Il nuovo spazio, rivolto a turisti e cittadini, verrà gestito dal Comune in collaborazione con la Pro Loco e promuoverà il territorio e le sue bellezze artistiche, architettoniche, l’artigianato e l’enogastronomia, gli eventi e le rassegne culturali.

Il momento dell'inaugurazione Iat

Al taglio del nastro erano presenti il presidente della Provincia Matteo Ricci, la vice sindaco di San Lorenzo in Campo Valeria Bartocci e la presidente della Pro loco Lorena Vitali. Successivamente, al “Teatro Tiberini”, sono state messe in luce le eccellenze del territorio attraverso gli interventi del sindaco Antonio Di Francesco, di Maurizio Becci (guida turistica), Giosetta Guerra (presidente dell’associazione “Mario Tiberini”), Giuliano Grossi (presidente provinciale delle Pro Loco), Lorenzo Bonafede (segretario Pro Loco di San Lorenzo in Campo), Massimo Grandicelli (dirigente Servizio Cultura e Turismo della Provincia), Ignazio Pucci (responsabile dell’Ufficio Turismo della Provincia), con le conclusioni del presidente Matteo Ricci. “L’informazione e l’accoglienza – ha detto Matteo Ricci – sono il primo biglietto da visita del territorio, insieme ad attività di marketing. Il sistema di rete che abbiamo creato per promuovere a 360 gradi la provincia ed il lavoro di squadra tra pubblico e privato si stanno rivelando vincenti, perché permettono di far convergere gli sforzi verso obiettivi comuni”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>