Notte con “sorpresa”, camionista derubato da un trans

di 

17 giugno 2012

FANO – Incontro a luci rosse molto salato per un incauto camionista. E’ successo sulla statale 16, all’altezza di Marotta di Fano, a un autista di camion. Erano da poco passate le 3 quando un camionista di origini albanesi, di passaggio con il suo mezzo, ha deciso di consumare un rapporto sessuale a pagamento con un trans peruviano. Il trans, nella circostanza, è riuscito a sottrarre da sotto il naso dell’incauto camionista, oltre 1000 euro in contanti e una catenina d’oro.

Carabinieri al lavoro

Il trans, una volta venuto in possesso dei soldi, con una scusa è sceso repentinamente dal camion. Una tecnica – come ha riportato FanoTv -, a quanto pare collaudata e che ha visto la partecipazione di un complice, il suo probabile protettore: un bulgaro di 25 anni, pregiudicato, che lo attendeva a bordo di una macchina poco più lontano. Appena il camionista ha capito di essere stato derubato ha chiamato i carabinieri. I militari dell’arma, poco dopo, hanno intercettato il peruviano e il suo complice a Ponte Sasso di Fano. Non è finita: i due hanno opposto resistenza (cercando di colpire i carabinieri con la portiera) e così, oltre all’accusa di furto aggravato in concorso, si è aggiunta la violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

2 Commenti to “Notte con “sorpresa”, camionista derubato da un trans”

  1. genio scrive:

    doppia inc****ta!

  2. trans milano scrive:

    si capisce che non sono professioniste….

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>