Avanti con le giovani: Robur e Snoopy ci credono

di 

18 giugno 2012

PESARO – Si è conclusa con due promozioni in prima divisione la stagione pallavolistica di Robur e Snoopy. Le due società hanno dimostrato sul campo il valore della collaborazione dominando con le due formazioni U16 la stagione agonistica. Scavolini Ortolani e Snoopy Piperita Patty, dopo esser state protagoniste nella finale provinciale e regionale U16, hanno conquistato anche la promozione dalla seconda alla prima divisione. Percorso simile per le due squadre, che hanno chiuso la regular season al primo posto da imbattute e nei play-off hanno avuto la meglio rispettivamente su Mondolfo e Edil Galli.

Scavolini Volley Ortolani

“Ripartiamo da queste due splendide promozioni – commenta il presidente Robur Sorbini – e già stiamo lavorando alla prossima stagione”. Le voci che volevano il settore giovanile della Robur in forse, dopo il terremoto che ha coinvolto la prima squadra, trovano subito una smentita dal massimo dirigente: “ Ci siamo e stiamo programmando il futuro. Dopo le problematiche legate alla serie A daremo al nostro settore giovanile un nuovo assetto societario, cercando di migliorarci sempre più. Sarebbe impensabile rinunciare ad un settore giovanile che ci ha regalato una promozione in prima divisione e le finali nazionali con l’U14”.

 

 

U16 Piperita Patty

Le strade di Robur e Snoopy continueranno a intrecciarsi: “La vicinanza tra le due società è forte – spiega Barbara Rossi, presidente Snoopy – la linea guida e tecnica che seguiremo sarà la stessa, sempre più si daranno possibilità alle eccellenze del territorio, senza dimenticare quella parte di giovani che pratica sport non per arrivare all’alto livello ma per vivere un’esperienza formativa, di socializzazione e divertimento”. I dirigenti e i direttori tecnici sono al lavoro in questi giorni per programmare la stagione 2012-2013. “La Robur c’è – conclude Sorbini – e non sarà solo serie A”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>