Colpo Snoopy: arriva la schiacciatrice Alessia Fiesoli

di 

21 giugno 2012

PESARO – “Da piccola avevo sempre con me un pupazzo di Snoopy. Venire a giocare qui è un po’ come tornare alle origini”. Alessia Fiesoli, nata a Firenze nel 1994, è il primo nuovo acquisto della B1 della Snoopy. Soddisfatti il presidente Barbara Rossi e il tecnico Bertini, che avevano da subito puntato sulla giovane toscana. Dotata di uno dei migliori bagher d’Italia, Bertini non ha dubbi nel ritenere che il futuro di questa atleta sia la serie A. Schiacciatrice alta 184 centimetri, Alessia è cresciuta pallavolisticamente a Calenzano, società con la quale ha raggiunto le finali nazionali U16.

Alessia Fiesoli in maglia azzurra

Alessia Fiesoli in maglia azzurra

Sono stati i campionati giovanili il tuo trampolino di lancio?
“Quella stagione è stata memorabile. Calenzano non aveva mai ottenuto un risultato del genere. E sicuramente aver disputato da protagonista quel campionato mi ha aperto le porte del Club Italia”.

Da Calenzano ai palcoscenici internazionali, il passo è stato breve.
“L’estate dei miei 16 anni ho ricevuto la prima convocazione in nazionale. Abbiamo fatto una stage in Brasile e poi siamo andate in Germania per l’Otto Nazioni. L’estate successiva abbiamo conquistato il secondo posto agli Europei e abbiamo disputato il Mondiale”.

Nel mezzo il Club Italia…
“E’ stata un’esperienza fantastica. Anche se faticosa. Ogni giorno ci aspettavano tre ore e mezza di allenamenti. La mattina si andava a scuola e la sera si studiava fino tardi”.

Conoscevi già la Snoopy?
“Seguivo la Scavolini serie A. La Snoopy l’ho conosciuta per caso, curiosando su Facebook. E sono davvero contenta di essere arrivata qua. Con Bertini potrò continuare il percorso tecnico iniziato questi anni. Inoltre ho già avuto modo di visitare sia la struttura sia la mia nuova casa. E mi hanno fatto da subito una bella impressione”.

Quali obiettivi hai per questa stagione?
“Sicuramente disputare un ottimo campionato, per giocarmi negli anni futuri un posto in serie A”

Programmi per quest’estate?
“Spero di essere impegnata con la Nazionale. Stiamo svolgendo alcuni stage, ancora non ci sono state le convocazioni per gli Europei in Turchia. Spero di far parte della spedizione azzurra. Poi da settembre penserò solo alla Snoopy”.

Alessia Fiesoli tra coach Bertini e il presidente Barbara Rossi

Alessia Fiesoli tra coach Bertini e il presidente Barbara Rossi

Entusiasta del nuovo arrivo il presidente Barbara Rossi: “Era il posto quattro che volevamo: giovane, talentuosa, con prospettiva da serie A. La nostra priorità non è vincere ma creare giocatrici”.

E in quest’ottica c’è già stato un primo incontro tra Pistola e Bertini: “Vogliamo offrire un percorso tecnico adeguato per le ragazze che vogliono provare a raggiungere la massima serie – continua Rossi – Per questo i nomi delle giocatrici su cui puntare sono stati condivisi con i dirigenti della Robur. Le ragazze faranno allenamenti anche con la serie A, già a partire da questa stagione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>