Ginnastica in Festa: e il turismo respira

di 

22 giugno 2012

PESARO – Ci siamo. Con tanto di sold out, come direbbero gli americani. “Tutto esaurito negli alberghi di Pesaro e nelle strutture ricettive delle città limitrofe per questo weekend. E anche per quello successivo. Il tutto grazie agli arrivi di Ginnastica in Festa”. Nei giorni della manifestazione, che dal 22 al 30 giugno, trasformeranno i padiglioni di Fiere delle Marche in villaggio sportivo e palasport (4 padiglioni, 10 campi gara, 7 campi prova, 5000 posti di tribuna, 2500 posti auto, servizio navetta dalle 7 alle 21), sono attese 60 mila persone, 6000 al giorno con 550 società iscritte da ogni parte d’Italia.

E nel giorno dell’inaugurazione del villaggio sportivo nella Fiera di Campanara, Matteo Ricci, in contatto con gli operatori di settore, ha il polso della situazione dopo le parole di Drudi e Formica alla presentazione stampa: “Oltre 60mila presenze previste”. Tradotto: indotto previsto complessivo di 18 milioni di euro. E il presidente si sofferma su una formula che, nel territorio, si conferma ancora in felice controtendenza: “La crisi colpisce tutti i settori, a livello nazionale. Ma da noi il turismo sportivo si conferma di nuovo vincente. Grazie a grandi eventi come Ginnastica in Festa, ma anche alle altre manifestazioni legate al nuoto e al ciclismo”.

Insistere su questa strada, secondo Ricci, è la strada giusta: “Le istituzioni credono nel turismo sportivo. Che ormai rappresenta una parte rilevante dell’indotto provinciale, insieme al turismo culturale. Da qui passa anche il sostegno alla nostra economia”.

L’appuntamento sarà cadenzato da tre fasi: 22-25 giugno,  25-28 e dal 28-30: 20 mila presenze per ogni periodo previsto. Tre, gli eventi imperdibili: l’inaugurazione il 22, il 23 la premiazione del secondo trofeo Yara Gambirasio con alcuni famigliari presenti, poi il gran galà della ginnastica intitolato a Elisabetta Mastrostefano, direttrice tecnica prematuramente scomparsa il 13 giugno 2011 (saranno presenti marito e figli).  Anche Gabicce si muove: il 22, 25 e 28, ci saranno tre serate dedicate alla ginnastica.

 

Provincia e Comune appoggiano Ginnastica in Festa, ed è sulla stessa linea di Ricci l’assessore comunale con deleghe a sport e turismo Enzo Belloni: “Stiamo crescendo grazie agli investimenti sugli impianti. Manifestazioni come queste producono un ritorno complessivo generale per l’indotto. Crediamo nelle strutture dedicate allo sport. Un esempio? I campi per il calcetto, dove eravamo scoperti. Abbiamo in programma altri due impianti. E insieme al presidente dell’Aspes Vittorio Panzieri stiamo lavorando per portare a Pesaro il trofeo Kinder di scherma, altro evento nazionale con oltre mille atleti under 14″.

Per info e programma della kermesse nazionale che, in questa sua edizione, ha stracciato ogni record di presenza (dal numero delle società al numero degli atleti in gara da ogni angolo d’Italia) consulta   http://www.ginnasticainfestapesaro.it/ 

 

 

 

LE FOTO DELL’INAUGURAZIONE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>