Premio a Bucci, Rinaldi e Ticchi. E la VL pensa a Ramagli

di 

22 giugno 2012

PESARO – Un premio agli allenatori di basket. Fra questi anche alcuni coach che hanno fatto parte e uno che forse farà della storia della Victoria Libertas.

 

L’appuntamento è in programma sabato 30 giugno alle 14.15 al 105 Stadium di Rimini, in occasione della seconda giornata del Clinic Internazionale CNA Giovanni Papini, organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro con la Giorgio Gandolfi Sport Marketing, Eventi e Comunicazione.

 

Coach Ramagli, un ritorno?

Il Comitato Nazionale Allenatori premierà sedici “Allenatori Benemeriti d’Eccellenza”, qualifica rilasciata alla carriera di coach che sono stati C.t. delle squadre Nazionali, ex presidenti del CNA o che hanno conseguito particolari meriti sportivi.

 

I sedici allenatori premiati saranno Bruno Arrigoni, Alberto Bucci, Aldo Corno, Gianni Corsolini, Dino Costa, Sandro Gamba, Giuseppe “Dido” Guerrieri, Gianni Lambruschi, Ettore Messina, Settimio Pagnini, Dan Peterson, Antonio Pozzati, Carlo Recalcati, Carlo Rinaldi, Arnaldo Taurisano e Giampiero Ticchi.

 

Il Clinic Giovanni Papini, cui hanno già aderito diversi allenatori di serie A e Legadue, inizierà venerdì 29 giugno e terminerà domenica 1° luglio potendo contare su relatori di prestigio assoluto come lo stesso Ettore Messina, Xavi Pascual, Steve Robinson, Kevin Boyle e Don Casey.

 

A proposito di coach, stamattina la Mens Sana Siena ha ufficializzato l’incarico di capo allenatore a Luca Banchi, assistente per tante stagioni di Simone Pianigiani. Legittima la soddisfazione del coach grossetano, ex Jesi: “Sono pieno di gioia”. Dalla Toscana arriva anche la voce che il nuovo coach della Vuelle potrebbe essere il livornese Alessandro Ramagli, che guidò la Scavolini Spar al ritorno in serie A. Ramagli porterebbe con sé un altro ex, Robert Fultz.

 

Intanto, Milano ha annunciato che il prossimo 7 ottobre il Mediolanum Forum ospiterà un’amichevole di lusso: EA7 Emporio Armani – Boston Celtics.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>