Consalvo (FN): “La nostra economia deve ripartire dall’agricoltura inspiegabilmente mortificata”

di 

25 giugno 2012

URBINO – A seguito della visita del Presidente della Provincia Matteo Ricci alle aziende dell’ Urbinate interviene Marco Consalvo, responsabile forzanovista del Montefeltro.

logo Forza Nuova Pesaro e Urbino

“Sembra che nel suo incontro con le aziende il Sig. Ricci abbia accuratamente evitato di incontrare quelle in maggiore difficoltà, le piccole imprese artigiane, commerciali e agricole che pur rappresentano una importantissima parte dell’economia dell’ entroterra. Per queste realtà il peggio deve ancora arrivare ed arriverà puntualmente con la stangata dell’ IMU che per molte attività equivale ad una condanna a morte in assenza di fatturato. Diverse aziende non saranno in grado di riaprire già da settembre, quindi si profila uno scenario apocalittico di vera catastrofe sociale. Sembra che solo Ricci riesca a cogliere segnali positivi in questo contesto, tanto più che tutti gli interventi anticrisi approntati dall’amministrazione provinciale sono di tipo assistenzialista e non strutturale, quindi c’è ben poco da sperare. L’economia del nostro territorio deve imperativamente ripartire dal settore agricolo che continua inspiegabilmente ad essere mortificato da una politica troppo benevola nei confronti della grande distribuzione. Da tempo-conclude Consalvo-Forza Nuova ha illustrato la strada maestra per salvare l’economia e tornare a distribuire ricchezza. La soluzione è la moneta complementare a circolazione locale emessa a credito dalle amministrazioni locali”.

 

Un commento to “Consalvo (FN): “La nostra economia deve ripartire dall’agricoltura inspiegabilmente mortificata””

  1. Pluto scrive:

    Forza nuova non deve avere nessuno spazio pubblico, inquanto la loro politica esplicitamente fascista è tuttora illegale nel nostro Paese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>