Il grazie di Pesaro all’Olimpia promossa in A3

di 

25 giugno 2012

 

PESARO – Anche il Comune, nelle persone del sindaco Ceriscioli e dell’assessore allo Sport Belloni, ha celebrato la promozione dell’Olimpia Sport’s School, militante nel campionato di serie B di pallacanestro, che ha conquistato il diritto di partecipare alla serie A3, un torneo di sviluppo che è ancora in attesa di avere regole certe.

 

Olimpia Sports School premiata in Comune dal sindaco Ceriscioli e dall'assessore Belloni

Stamattina, guidate dal presidente Esposito e dal ds De Grandis, le ragazze – allenatore Montaccini in testa – sono state ricevute nella Sala Rossa del Palazzo Comunale.

 

“Bravissime! – ha esordito Belloni – Rappresentate una società storica che ha potuto contare su una dirigenza molto attiva, che prima di tutto si è impegnata per risistemare la palestra e ha creduto molto in un progetto che partiva dalle ragazze del vivaio. Una base vincente grazie a pochi ritocchi. Rinnovo i complimenti già fatti al Giardino dei Tigli”. Quando la società pesarese ha festeggiato la promozione.

 

Il sindaco vive un lunedì dedicato al basket. Dopo la premiazione dell’Olimpia è andato a pranzo a Marotta, dove l’attendeva Sauro Bianchetti, l’imprenditore co-sponsor con il marchio Siviglia fino al 30 giugno della Vuelle. Abbiamo augurato tutti “buon pranzo”.

 

In Sala Rossa, però, Ceriscioli pensa al basket femminile: “Abbiamo preparato una pergamena per un ricordare il traguiardo raggiunto. E’ bello rapportarsi con società sportive che fanno bene. Quando ci si affida solo al mercato, si dura poco. E’ bello puntare sul settore giovanile. Pesaro è una città di basket. Ricordo le giornate al palasport, le partite con Milano. L’Adriatic Arena piena, segno della grande passione per questo sport. Mi è rimasta impressa la tribuna di fronte al mio posto. Quando un avversario ha fatto passi, vedere tutta la tribuna alzarsi in piedi e segnalare l’ingrazione – che l’arbitro ha fischiato subito dopo – è la dimostrazione della competenza, della diffusione di questo sport nella nostra città”.

 

Altri complimenti all’Olimpia, alla sua dirigenza…

 

“Investire nelle strutture sportive è il segnale di un’esperienza solida e positiva. Abbiamo pensato – come in altre occasioni – a un omaggio con una pergamena in cui è scritto… Il plauso della città alla squadra femminile Olimpia Sport’s School, che ha portato in alto i colori biancorossi….”.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>