Ricci: “Crisi pesantissima, c’è chi innova e ce la fa”

di 

25 giugno 2012

PESARO – Tra fondi ad hoc e tavoli anticrisi, Matteo Ricci prosegue nella azioni di “resistenza” e di sostegno all’economia locale con nuove tappe nel viaggio tra le aziende del territorio. Dallo scorso ottobre, il presidente della Provincia ha incontrato decine di imprenditori, artigiani e lavoratori per “verificare lo stato di salute delle imprese, approfondire e valutare soluzioni ed eventuali iniziative da mettere in campo con tutti i soggetti istituzionali interessati”.

Matteo Ricci nella ditta Guerra Autotrasporti di Tavullia

Matteo Ricci nella ditta Guerra Autotrasporti di Tavullia

Anche perché “la prima linea nella crisi resta la priorità” dell’Ente. E il presidente della Provincia lo ha ribadito nei giorni scorsi, nell’area dell’Urbinate, visitando gli stabilimenti della Benelli e della Termoidraulica Gulini. E anche questa mattina a Tavullia, visitando l’azienda di autotrasporti Guerra, e a Pesaro, nella sede del gruppo informatico EBWorld.

“E’ una crisi molto pesante – commenta Matteo Ricci – ma dentro le difficoltà ci sono anche segnali positivi. C’è chi innova e ce la fa: nella provincia non mancano casi del genere e l’ho verificato in questi giorni”.

Nei prossimi giorni altri appuntamenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>