Ville e Castella, a Fermignano la poesia e la grinta di Frida Neri

di 

27 giugno 2012

FERMIGNANO – Sarà un’altra residenza di campagna perfettamente sposata al paesaggio e alla tradizione architettonica marchigiana, ad ospitare il Festival “Ville e Castella – Spiritualia”. L’appuntamento è per venerdì 29 giugno presso Il Verziere a Fermignano.

 

Frida

Alle 18.30 è in programma la conferenza, con immagini, dell’architetto Marcello Balzani, dal titolo “La malefica materia e il tradimento dello spirito del paesaggio”. Avrà gioco facile a dimostrarci che la cattiva architettura non è solo quella che cade alla prima scossa.

La cena sarà servita da Mulino Vecchio.

Alle 21.45 concerto-reading: I frutti di Maia. Sul palco Frida Neri (chitarra acustica e voce ), Antonio Nasone (chitarre), Marco Tarantelli (contrabbasso), Jacopo Mariotti (violoncello), Susy Riminucci (viola). Testi e letture di Loris ferri e Stefano Sanchini.

Frida Neri è una rivelazione di talenti, di sensibilità, di intelligenze. E’ maturata lontano dalle banalità, lontano dalle scorciatoie. E’ passata attraverso il rock, il jazz, il fado, per immergersi ora nel canto lirico. Innestata di poesia, la grinta non le fa difetto. Scrive, esegue, interpreta, dirige, e affronta il teatro-canzone con la profondità di una sacerdotessa. Esplora le inquietudini con disperata vitalità, e colta eleganza. In questo spettacolo dialoga con i poeti Loris Ferri e Stefano Sanchini, per evocare il potere generativo della natura.

 

In caso di maltempo si utilizza la tensostruttura.

 

Il Festival è promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino (assessorato Politiche culturali) e realizzato dall’associazione culturale “Villa e Castella” in collaborazione con i Comuni di Acqualagna, Barchi, Fermignano, Frontone, Isola del Piano, Mondavio, Saltara, San Giorgio di Pesaro, San Lorenzo in Campo e vari sponsor. Il programma è sul sito www.villecastella.it – aggiornamenti in tempo reale su facebook. Info e prenotazioni: 339.2556065

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>