Per Ville e Castella, dall’Inghilterra il sound dei Syd Arthur

di 

29 giugno 2012

BARCHI – E’ uno dei concerti più attesi dell’intero festival quello che accenderà l’affascinante centro storico di Barchi sabato 30 giugno dalle 21.45.

I Syd Arthur saranno i grandi protagonisti dell’appuntamento del week-end di Ville e Castella.

Sud Arthur

Eredi della scuola di Canterbury, cresciuti metabolizzando il rock progressivo degli anni migliori, tra ‘60 e ’70, gestendo perfettamente le tecnologie digitali e il fare musica strumentale, oggi, nonostante la giovane età, i Syd Arthur mostrano una maturità sorprendente. La loro psichedelica così autentica, è apprezzata dalle nuove generazioni e fa sgorgare lacrimoni nostalgici ai cinquantenni. Se per King Crimson o Soft Machine eravate troppo giovani o troppo distratti, questo è il concerto del riscatto. Imperdibile!

Sul paco: Liam Magill (voce e chitarra solista), Joel Magill (basso) Raven Bush (violino) Fred Roter (batteria).

La giornata inizierà alle 18.30 con la conferenza dello scrittore Nicolai Lilin, dal titolo “Lo spirito del segno”. Racconterà la sua vita, le gang siberiane, i tatuaggi, la guerra in Cecenia e infine la lenta rinascita.

La cena sarà servita dallaPro Loco di Barchi.

In caso di maltempo conferenza nel Palazzo Comunale, cena nella sala Due palme, concerto nella sala Santa Caterina di Orciano.

Il Festival è promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino (assessorato Politiche culturali) e realizzato dall’associazione culturale “Villa e Castella” in collaborazione con i Comuni di Acqualagna, Barchi, Fermignano, Frontone, Isola del Piano, Mondavio, Saltara, San Giorgio di Pesaro, San Lorenzo in Campo e vari sponsor.

Il programma è sul sito www.villecastella.it – aggiornamenti in tempo reale su facebook. Info e prenotazioni: 339.2556065

Un commento to “Per Ville e Castella, dall’Inghilterra il sound dei Syd Arthur”

  1. christian scrive:

    ciao sono christian ciao

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>