Castelvecchio, la Salcicci n’ti Canton

di 

3 luglio 2012

CASTELVECCHIO – A Castelvecchio Sabato 7 e Domenica 8 ritorna anche quest’anno, più trasbordante che mai, la Festa delle Feste, la Salciccia N’Tì Canton.

Le cantine del paese vi aspetteranno lungo le mura del vecchio Castello, pronte ad accogliervi con i piatti della tradizione, preparate dalla migliori cuoche, seguendo con cura le antiche ricette.

Tacconi, crescia , fagioli, arrosti, pasta fresca, la mitica Salciccia Castelvecchiese, accompagnati da fiumi di Vino, vi faranno immergervi nei sapori di un tempo che fu; mentre le musiche provenienti dai piccoli Canton del paese vi coinvolgeranno in danze sfrenate.

Domenica, dalle ore 18:00 in poi, grande trepidazione per le estenuanti gare, in cui si sfideranno i turbolenti Castelvecchiesi: il Palio della Damigiana, l’Antica Corsa della Gluppa e il Bacco dell’Anno.

Non dimenticate inoltre che, come usanza suole, è d’obbligo in questi due giorni, porgere un inchino di saluto alla mascotte della festa, la Somara Natalina.

Nata nella prima metà del novecento la moderna edizione della festa viene riproposta dal 2003 e vede la partecipazione di più cento volontari che riaccendono le antiche strade del borgo storico di Castelvecchio per due serate coinvolgenti .

All’interno della festa spazi per i giovanissimi come per le famiglie e soprattutto per i bambini vista la presenza di artisti di strada che allieteranno la serata con le loro magie.

Castelvecchio di Monteporzio si raggiunge uscendo dall’autostrada di Marotta in direzione Pergola per 12 Km, è stato allestito un comodo servizio di parking e zone camper per chi volesse passare la notte in loco.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>