In bici non si fermano allo stop: due ragazzini all’ospedale dopo urto con auto

di 

4 luglio 2012

PESARO – Due ragazzini di 13 e 14 anni sono finiti all’ospedale. Entrambi in bicicletta, i due amici pare non abbiano rispettato un dare la precedenza e sono stati investiti da un’auto in transito verso il porto, che per fortuna non procedeva a velocità elevata. Tanta paura con gli agenti della polizia municipale intervenuti per i rilievi di legge e personale medico e paramedico del 118 per portare all’ospedale i due ragazzini, che hanno sì riportato escoriazioni a gambe e braccia ma niente di particolarmente preoccupante.

Lunedì mattina, nella zona di Soria, un 53enne pesarese è rimasto gravemente ferito, per cause tuttora in corso di accertamento da parte dei vigili urbani, nell’incidente con l’auto condotta dal parroco don Mario Amedeo.

Un commento to “In bici non si fermano allo stop: due ragazzini all’ospedale dopo urto con auto”

  1. gino scrive:

    troppo spesso i ragazzini, anche in scooter, attraversano gli incroci della zona mare ( anche la statale ) senza curarsi delle precedenze.. sarà il caso che i genitori insegnino 2 regole base ai propri figli se li vogliono rivedere sani e salvi a casa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>