Polonara ignorato da Pianigiani che chiama Vitali

di 

4 luglio 2012

CARLOFORTE – “Questo non è un paese per giovani”. La frase – parafrasando il titolo del film sei fratelli Cohen – è di Cesare Prandelli. Condividiamo, anzi sottoscriviamo l’affermazione dell’allenatore della Nazionale di calcio e aggiungiamo: questo è un paese per raccomandati, dove giovani in gamba non trovano lavoro e amici degli amici sì, dove chi si da da fare trova le porte sbattute in faccia e chi va a letto con un potente ha le porte e le finsetre e le lenzuola spalancate.

 

Pianigiani (foto presa dal Web)

Ovviamente, questo riferimento niente ha a che vedere con le convocazioni della nazionale di basket, che però confermano che questo non è un paese per giovani.

 

Diamine, l’ultima stagione ha regalato una bella novità, Achille Polonara, giustamente premiato – a Pesaro, durante le semifinali – quale migliore giovane del campionato e poi – scorrendo l’elenco dei convocati stilato da coach Pianigiani il nome del bravo marchigiano di Porto San Giorgio non lo troviamo.

 

Però, fra gli azzurri c’è Luca Vitali! Con tutto il rispetto, è la più grande delusione degli ultimi cinque anni. E figura come ala! Non vogliamo fare i sapientoni, abbiamo dimostrato sempre il massimo rispetto per il lavoro degli allenatori, ma vedere fra i sedici Luca Vitali e non trovare il nome di Polonara ci ha fatto pensare a un colpo di sole. Giuriamo, siamo al fresco, grazie a un fantastico maestrale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>