Spending review, Ricci ai dirigenti: abbassatevi indennità

di 

4 luglio 2012

PESARO – Il presidente della Provincia di Pesaro-Urbino, Matteo Ricci, ha chiesto ai dirigenti dell’ente di “autoridursi una parte dell’indennità di risultato”, nel quadro delle iniziative legate a contenere i costi della pubblica amministrazione.
La proposta, non un out-out (sia chiaro) indirizzata ai 13 dirigenti della Provincia di Pesaro-Urbino, come ha spiegato il presidente Matteo Ricci, “non nasce da una insoddisfazione nei confronti del loro operato”. Porterebbe a un risparmio di circa 90 mila euro complessivi.

Matteo Ricci

Matteo Ricci, presidente della Provincia di Pesaro e Urbino

Da quando è diventato presidente, Ricci non ha nominato nuovi dirigenti e le funzioni di quelli andati in pensione sono state assorbite dai rimanenti. “Sono consapevole, quindi, del loro operato e del loro impegno – ha aggiunto -. Ritengo però che stiamo vivendo un momento particolare, oltremodo difficile, negli enti locali e in tutto il Paese”. Ricci ha quindi auspicato che, “al di là delle leggi che ci saranno e della spending review, occorra dare segnali precisi, soprattutto da parte di coloro che ricevono più di altri”.

Il faccia a faccia con i dirigenti dovrebbe avvenire in una riunione, prevista per questo giovedì.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>