Robur Tiboni, partita la stagione di sand volley. E per l’indoor arriva Alice Santini

di 

6 luglio 2012

URBINO – Partiti. Questa mattina, le giocatrici di Sand Volley 4×4 della Tra.de.co. Urbino Volley sono partite da Rimini, sede degli allenamenti, alla volta della Puglia e più precisamente a Porto Cesareo, in provincia di Lecce, per difendere la coppa Italia, di cui sono detentrici per averla conquistata nella passata stagione.

Dopo la vittoria in campionato che ha consegnato il secondo scudetto consecutivo, la scorsa settimana, ai Giardini Naxos, la squadra allenata da Pasquale Moramarco proverà a conquistare un ulteriore trofeo da aggiungere in bacheca.

Intanto, proprio dal Sand Volley e dalla squadra “da spiaggia” arrivano le novità dell’indoor. Il club ducale ha ingaggiato, per la prossima stagione, Alice Santini, schiacciatrice toscana classe 1984, nata a Firenze e che nelle ultime due stagioni ha militato sempre nelle Marche ma sulla sponda anconetana a Loreto nel club che ha vinto le ultime due coppe Italia di serie A2, risultando una delle atlete più determinanti.

“Sono felice di poter giocare ad Urbino nella prossima stagione – è il primo commento a caldo di Alice Santini – Ritornare in A1 e poter disputare la Champions League è molto stimolante per me”.

Poi con il suo “accento toscano” continua: “Ho già conosciuto parte della società e sono rimasta colpita in maniera positiva, Urbino è una piazza importante e molto calorosa, mi hanno parlato molto bene dei propri tifosi e non vedo l’ora di poter iniziare questa nuova avventura”.

Nelle prossime ore ci potrebbero essere altre importanti novità di mercato in casa ducale come anticipa il direttore sportivo Gianluca Merendoni: “Siamo ormai alla definizione di altre trattative sia nel ruolo di schiacciatrici che di centrali. Credo che nel giro di pochi giorni la squadra verrà completata”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>