Paura nella notte: a fuoco il Kendwa beach

di 

7 luglio 2012

FANO – A fuoco uno stabilimento balneare fanese. E’ accaduto la notte scorsa quando, per cause in corso di accertamento, sono andati in fiamme la tettoia in legno e il gazebo adibito a bar del Kendwa beach.

I vigili, intervenuti verso le 2.30, oltre a spegnere le fiamme hanno dovuto lavorare per raffreddare tre bombole a Gpl per uso domestico che sarebbero potute esplodere.

Come detto si stanno cercando le cause del rogo, anche se a una prima analisi pare possa essere stato indotto da un corto circuito. Non è escluso che possa essere stata colpa del temporale che ha interessato la città della Fortuna ma non solo quella.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>