Domenica a Candelara “Il Banchetto di Barbarossa”

di 

11 luglio 2012

logo musicae amoeni loci

CANDELARA – A Candelara tutto è pronto per “Il Banchetto di Barbarossa”, nell’accampamento di Federico di Svevia rifugiatosi nel borgo a pochi chilometri da Pesaro città dopo la sconfitta di Legnano. L’appuntamento, inserito nel programma vasto e articolato di Musicae Amoeni Loci organizzato dal coro polifonico Jubilate in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro ed altri partner pubblici e privati, è per domenica prossima, 15 luglio, alle ore 20.30.

Ultimi posti disponibili per la ricercata cena rinascimentale con animazione che costituisce il fulcro dell’appuntamento. I 100 fortunati che si saranno prenotati al 320.1524440 potranno degustare fichi e uva come aperitivo, “Foglie de herbe e de salvia fricta”, “Pane alli cereali cum lardo” come antipasto. Il “primo servizio” prevede “Maltagliati de farina de farro, grano et castagne, cum lardo e zafferano” e “Zuppa de cipolle e ortiche in pagnotta”, il secondo servizio “Arrosto de porco con frutta e miele” con “Contorno de polenta saracena”. “Torta de pane co’ l’uva secca” per dolce.

Durante la cena animazione scenica e musicale a cura del Teatro dei Bottoni (regia e allestimento scenico Romina Marfoglia), del Corpo di Guardia di Gradara, del coro Jubilate di Candelara (diretto dal maestro Willem Peerik), dell’Ensemble medievale del castello (Giorgio Pinai, Fabrizio Lepri), che proporranno, dalle 20.30 al castello di Candelara, un programma musicale incentrato sui Carmina Burana e Llibre Vermell di Monserrat.

Musicae Amoeni Loci 2012 è organizzato dal coro polifonico Jubilate di Candelara del presidente Stefano Giorgi col patrocinio di Regione Marche (Assemblea Legislativa della Regione Marche), Provincia di Pesaro e Urbino (Assessorati alle Politiche culturali, progetto finanziato con la L.R. 11/09, e al Turismo). Contribuiscono alla riuscita della manifestazione il Comune di Pesaro (Quartiere 3 “Colline E Castelli”), il Comune di Mombaroccio, le Pro Loco di Mombaroccio e di Candelara, i Comuni di Sant’angelo In Lizzola, Gradara e Piandimeleto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro. Degustazioni offerte da Macelleria Roberto (Villa Ceccolini di Pesaro), Forno Art. Di Mosca M. & C. Snc (Pesaro), Fiorini Azienda Agricola (Barchi), Ristorante Da Fiorella (Candelara).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>