FAP: “Vergognosa la mancanza di coordinamento degli eventi estivi”

di 

11 luglio 2012

PESARO – Il movimento trasversale e locale Fronte di Azione popolare Pesaro e Urbino reclama la mancanza di un coordinamento degli eventi estivi. Il presidente Giacomo Rossi in proposito dice: “Come chiesto più volte da anni, è fondamentale coordinare gli eventi estivi (e non) nel territorio per evitare come sempre capita sovrapposizioni, doppioni e buchi. Evidentemente questa cosa è troppo complicata per le istituzioni a partire dalla Provincia che dovrebbe fungere da coordinatore. Per esempio in questo weekend si consumeranno due dei maggiori eventi dell’estate che si svolgeranno nelle città di Pesaro e Fano, “Notte Bianca” e “Fano dei Cesari”, tutti e due in una assurda concomitanza. E’ inevitabile che a rimetterci saranno entrambe le feste ed entrambe le città…Possibile che non si riesca a ragionare per territorio come fanno invece nella vicina Romagna? E’ possibile che non si riesca a fare un calendario eventi del territorio che abbia dei criteri logici e che porti più benefici a tutti? Non bisogna aver studiato per far ciò; basta un po’ di volontà e di buon senso”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>