Snoopy B1, è Silvia Bruzzone la palleggiatrice. “Felice di arrivare a Pesaro”

di 

11 luglio 2012

PESARO – Comincia a prendere forma la B1 della Snoopy. Dopo le conferme e l’arrivo della schiacciatrice Alessia Fiesoli, la società ha trovato la nuova palleggiatrice. Si tratta di Silvia Bruzzone, classe 1992, proveniente dall’Acqua Paradiso Busnago, formazione di A2. Nonostante abbia appena 20 anni, Silvia è considerata dalla società una palleggiatrice esperta.

Silvia Bruzzone

Silvia Bruzzone

“Abbiamo scelto lei – spiega il presidente Barbara Rossi – perché è una giocatrice formata, che potrà aiutare le giovani a crescere”.

Originaria di Genova, la svolta pallavolistica di Silvia Bruzzone è arrivata a 15 anni: “Ho partecipato ad un collegiale per la Nazionale juniores e lì mi hanno consigliato di diventare palleggiatrice”. Forte del suo nuovo ruolo, Silvia ha passato tre anni alla Pro Patria Milano, disputando i campionati di serie D, C e B2, poi è arrivata la B2 della Yamamay Busto Arstizio e una presenza in serie A1, e infine la A2.

Conoscevi già la Snoopy Pesaro?
“Avevo già sentito parlare della società e dell’ambiente e sono molto contenta di poter diventare una snupetta. In un collegiale a Rieti ho avuto modo di conoscere sia Bertini, il mio futuro allenatore, sia Chiara Aluigi, la mia nuova compagna di squadra”.

Qual è la tua caratteristica principale?
“Mi piace molto giocare con i centrali. La mia palla preferita è sicuramente la fast”.

Quali aspettative hai per questa stagione?
“Voglio rimettermi in gioco. Nella passata stagione non ho avuto molto spazio. Qui giocherò e potrò far vedere il mio valore. Inoltre Bertini è un tecnico preparato e competente che mi permetterà di crescere ancora”.

Quando arriverai a Pesaro?
“Probabilmente per l’inizio della preparazione, intorno al 20 agosto. Studio giurisprudenza e in questo periodo sto preparando gli esami. Ma su internet ho già visto alcune immagini del palaSnoopy e non vedo l’ora di entrarci e di iniziare la mia nuova avventura”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>