Aperitivi al tramonto nel Parco San Bartolo

di 

12 luglio 2012

PESARO – Sabato 14 luglio torna L’Ambiente letterario: aperitivi al tramonto nel Parco San Bartolo. Dopo il grande successo registrato lo scorso anno, con ricche platee incantate dalle coinvolgenti letture di grandi opere, anche quest’anno altri meravigliosi giardini saranno eccezionalmente aperti al pubblico per fare da cornice a nuove letture di Lucia Ferrati, accompagnata da straordinari musicisti. Sabato 14 luglio, alle 19, saremo sospesi tra cielo e mare all’interno della vigna della Fattoria Mancini. Qui Lucia Ferrati leggerà “Giardino d’acqua” di Corrado Govoni, accompagnata alla chitarra da Marco Di Meo.

Sabato 21 luglio invece, sempre alle 19, ci sposteremo a Villa Vittoria: la cinquecentesca villa dei signori Mamiani abitata anche dalla sovrana Carolina di Brunswick.Qui Lucia Ferrati leggerà “La moglie con le ali” di Dino Buzzati. Al vibrafono Marco Pacassoni.

 

”Lo scopo dell’iniziativa – racconta Roberta Martufi, curatrice dell’evento – resa possibile grazie alla disponibilità dei privati che aprono le loro proprietà ad un pubblico particolarmente attento e sensibile, è quella di far conoscere luoghi normalmente inaccessibili, che diventano palcoscenici unici. ISi tratta della grande vigna a strapiombo sul mare della Fattoria Mancini e di Villa Vittoria. Come sempre abbiamo scelto due luoghi che nella loro diversità ben rappresentano le molteplicità del parco. Da una parte la forza della natura, espressa dalla falesia, nella vigna sospesa fra mare e cielo; dall’altra la storia raccontata da Villa Vittoria, villa d’impianto cinquecentesco ampliata da Carolina di Brunswick moglie ripudiata di Carlo IV d’Inghilterra. I due luoghi prescelti ben rappresentano le molteplicità del parco e il corretto e produttivo rapporto che, nel corso dei secoli, l’uomo ha consolidato con il suo paesaggio. Da una parte un declinio naturale trasformato in vignia di alta qualità; dall’altra una residenza immaginata, sin dall’impianto più antico, per “il diletto e la maraviglia” dei proprietari”.

 

“E’ un’iniziativa – commenta il presidente del Parco, Domenico Balducci – che si avvale di ambienti di grande suggestione, eccezionalmente aperti al pubblico, portati a conoscenza di tanti, e di cui spesso non si immaginava la bellezza ed il valore”. L’evento è in collaborazione con la Biblioteca San Giovanni.

 

L’INGRESSO è LIBERO, ma la PRENOTAZIONE è OBBLIGATORIA!

Info: Ente Parco 0721 268426 – cell. 348 3572203

Il Calendario prosegue domenica con il Trekking nel Parco. “Al cospetto della grande Croce”. Sentiero panoramico lungo il crinale che dal Faro di Pesaro arriva fino al monte Castellaro, dominato dalla Croce del San Bartolo, posta a protezione di marinai e contadini. Da un lato il mare che accarezza la falesia, dall’altro tutto l’Appennino pesarese con le creste più alte del Catria e del Monte Acuto. Per arrivarci, attraverseremo boschetti, campi ed anche la fattoria didattica del Parco, che ospita la mucca Bartolina e splendidi cavalli. Durata: 2 ore e 1/2 circa Difficoltà: medio – facile Info e prenotazioni: 0721 268426 / 348 3572203. Anche in questo caso la partecipazione è gratuita ma la prenotazione è obbligatoria!

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>